Giovedì, 8 Giugno 2017

Recensione: 7Marzo - Vorrei rinascere in un Lama (2017)

7marzo-album-2017.jpg
Vorrei rinascere in un Lama è il disco d’esordio dei 7Marzo, nuova realtà dell’alternative rock italiano. La band riflette la personalità eclettica del cantante e frontman Franz, diplomato in composizione sperimentale al Conservatorio G. Verdi e in batteria all’Accademia di Musica Moderna di Milano.

Il disco è leggero e piacevole all’ascolto, caratterizzato da testi ironici che passano da temi “d’amore” a storie di vita quotidiana, da divertenti critiche all’industria radiofonica a momenti di consapevolezza e autocritica, il tutto trasmesso attraverso uno stile cantautorale scanzonato, mai noioso, proprio per dimostrare che non è necessario prendersi sul serio per parlare di argomenti seri.

Lo stile sonoro è invece molto vario, la band salta infatti da canzoni a cavallo tra il pop rock e il punk, con chitarre aggressive e batterie martellanti, a brani più sperimentali in cui si riscontrano note di alternative puro, piccole parentesi ska e molte altre variazioni sul tema: linee di basso profonde, giri in levare, assoli di sax e basi di archi. Il tutto ad accompagnare la voce pulita e profonda di Franz. (Gabriele Picchetti)



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento