Lunedì, 13 Febbraio 2017

Muore Robert Fisher dei Willard Grant Conspiracy

willard-grant-conspiracy-robert-fisher-addio.jpg
Apprendiamo con grande dolore della scomparsa di Robert Fisher dei Willard Grant Conspiracy. La notizia è stata diffusa dalla pagina FB dell’etichetta indipendente Loose Music e riportata anche dal magazine Uncut. Stando a quanto scritto nel post, il cantautore americano aveva un cancro ed è deceduto domenica 12 febbraio.

Robert Fisher con i suoi Willard Grand Conspiracy è stato artefice di lavori alt-country davvero sublimi quali, giusto per citarne qualcuno, Mojave del 1999, Regard The End del 2003 e Let It Roll del 2006. Nonostante la malattia e la sofferenza, il poeta e musicista americano era impegnato ogni giorno a registrare le tracce del suo 11° album.

Ghost Republic, pubblicato nel 2013, è il suo ultimo lavoro in studio, scritto e registrato nel Massachusetts assieme a David Michael Curry ed è stato accompagnato da un libro e da un film, o meglio, da una presentazione di fotografie con relative descrizioni. Musicletter.it vuole ricordare l’artista con questa splendida e commovente canzone dal titolo “From a Distant Shore“. (La redazione)



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento