Categorie
Cultura Eventi Live Musica Notizie & Comunicati Video

AL LEONCAVALLO DI MILANO I MATMOS CON JOHN WIESE

Matmos.jpg
Un’occasione da non perdere quella di sabato 21 maggio 2011 presso lo spazio autogestito del Leoncavallo a Milano dove, appunto, si esibiranno i Matmos con John Wiese. I Matmos sono uno straordinario duo elettronico nato a San Francisco dall’incontro tra M.C. (Martin) Schmidt e Drew Daniel. Molto conosciuti per la loro stretta collaborazione con Bjork, i Matmos sono creatori di una musica che utilizza le fonti più disparate e le ricontestualizza in una miscela sonora di grande fascino e attualità. Nei loro dischi e nelle performance dal vivo, i Matmos usano ad esempio i suoni di pagine di libri, fischi, baci, fiori, umori organici, interventi chirurgici, microfoni a contatto sul corpo, insetti, strumenti vari, solo per citarne alcuni!In altre parole, i Matmos rappresentano una versione pop della ‘musique concrète’. Hanno lavorato anche con Terry Riley, gli Wire, remixato Otomo Yoshihide ed Erase Errata, tenuto seminari di Sound Art alla Harvard University e dj-set per teenagers senzatetto. Alcuni loro pezzi sono al Whitney Museum of American Art e hanno in programma la loro prima installazione allo Yerba Buena Museum of Contemporary Art di San Francisco. L’elenco di quello che hanno fatto potrebbe continuare per molto, ma basti dire che oggi i Matmos sono una delle più importanti e amate realtà dell’elettronica. Ospite di questi concerti dei Matmos sarà John Wiese, un artista di Los Angeles che è un piccolo culto della musica sperimentale, collaboratore, tra l’altro, dei Sunn O))), Wolf Eyes, Merzbow… (Fonte: Fleisch Ufficio Stampa)

Pubblicità