Categorie
Musica News & Releases Notizie & Comunicati Video

A SETTEMBRE IL TERZO ALBUM DEI TINY TIDE

TINYTIDE1.jpg
Settembre è un mese particolare, suggestivo e malinconico, in grado di portare novità e sancire nuove partenze. È una nuova partenza anche per i Tiny Tide, indie pop band di Cesena che dopo gli album “Moontalking” e “Febrero” si cimentano in una nuova avventura musicale con il nuovo lavoro “There’s A Girl That Never Goes Out”. Il tema dell’album questa volta è legato agli “amori impossibili”. Sognati, ambiti, travagliati, insensate ossessioni e suggestioni senza precise coordinate spaziotemporali in grado di soggiogarci dalle pagine di un libro o ipnotizzarci dall’altra parte di uno schermo televisivo. Nina Persson, Natalie Portman, Scarlett Johansson sono spesso solo proiezioni o pretesti per tirare in ballo ricordi e riflessioni del cantante Mark Zonda, che individua nella formula del Pop il mezzo più appropriato per abbandonare con leggerezza messaggi in bottiglia fluttuanti nello spazio. Con canzoni dedicate a Cibo Matto, Cardigans, Marina and The Diamonds e gli amanti di Peynet, dopo le partecipazioni degli svedesi Stars in Coma e l’australiano Anthony Rochester, l’album vede la collaborazione della cantante Rimauli Dindani degli indonesiani Annemarie e l’inglese Jonathan Lee Hart. È proprio il chitarrista di Leeds a curare le chitarre del singolo “Come Along Pond”, un brano d’amore shoegaze dedicato all’assistente di Doctor Who, una popolare e longevea serie britannica in onda sulla britannica BBC. Il video, curato dal noto videomaker Stefano Poletti (già regista per Baustelle, Moltheni e 3 Allegri Ragazzi Morti) è un tributo alla serie fantascientifica con citazioni e richiami stilistici proposti con l’autentica passione dei fan più sfegatati. “There’s A Girl That Never Goes Out” dei Tiny Tide sarà disponibile dal 5 Settembre 2011. (Fonte: KinGem Records)

Pubblicità