Volevo fare bene dei giovani fiorentini La Notte è una delle più belle sorprese italiane d’inizio 2018 | News | Video

Listen to this article

volevo-fare-bene-la-notte-2018.jpg
Volevo fare bene, in uscita il 19 gennaio 2018 per Woodworm label, è il secondo, atteso album della giovane formazione fiorentina La Notte.

Dopo l’omonimo esordio del 2015, pubblicato da Tirreno Dischi e prodotto da Karim Qqru (The Zen Circus), in cui la band metteva subito a nudo qualità e carattere con canzoni rock dirette e graffianti a metà strada tra i Marlene Kuntz e il Management del Dolore Post-Operatorio, il quintetto di Firenze torna sulla scena con un nuovo lavoro discografico diverso dal precedente e in qualche modo anche più maturo.

Volevo fare bene, prodotto da Andrea Marmorini, è infatti un disco che si muove abilmente tra pop contemporaneo, alternative rock e canzone d’autore e che in alcuni passaggi sembra ricordare tanto Motta (Per nuovi pescatori, Buddha Bar) quanto Riccardo Sinigallia e Vasco Brondi (Temporale estivo).

Dieci canzoni che si lasciano ascoltare con estremo piacere, grazie agli ottimi arrangiamenti e a una scrittura pulita e appassionata. Merito di tutto ciò però non è soltanto del cantante, chitarrista e autore dei testi Yuri Salihi, ma anche della complicità di un vero e proprio gruppo che vede coinvolti Giulio Maria Di Salvo, Tommaso Brandini, Tommaso Sado Carlà e Alessio Bambi.

Cinque ragazzi poco più che ventenni che dimostrano di avere talento e personalità come pochi altri oggigiorno e che, fortunatamente, ancora non sono stati bruciati da nessun talent.

Ed è per questo motivo che vi invitiamo a porgere un orecchio a Volevo fare bene, per dare una possibilità a chi come loro fa della buona musica senza passare per i soliti show tritacarne.

Da parte nostra possiamo assicurarvi che sono davvero in gamba e che questo album pop-rock è una delle più belle sorprese made in Italy d’inizio 2018. Bella anche la copertina disegnata da Giulio Noccesi. (La redazione)

Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità