«Leftovers» è l’album di debutto della folksinger canadese Le Ren

«Leftovers» è l’album di debutto della canadese Le Ren, prodotto da Chris Cohen e con la partecipazione dei musicisti Jess “Tenci” Shoma e Buck Meek dei Big Thief.

Listen to this article

Le Ren viene da Montreal, Canada, ed è una delle voci più potenti del nuovo cantautorato nordamericano, capace con il suo stile singolare di risvegliare paragoni con miti del passato come Joni Mitchell, Vashti Bunyan e Karen Dalton, oltre che con John Prine e Neil Young per la forza dei suoi testi. 

Leftovers è il suo album di debutto ed è stato prodotto da Chris Cohen, che è riuscito a tirare fuori il meglio della cantautrice e a disegnarle un sound perfetto, grazie a musicisti come Buck Meek dei Big Thief e Jess “Tenci” Shoman.

Dopo l’EP d’esordio Morning & Melancholia uscito nel 2020 e alcuni singoli, Le Ren con Leftovers dà libero sfogo al suo immaginario fatto di musicalità country e americana, ma dal tocco moderno vicino alla contemporaneità e alla sensibilità di Adrianne Lenker, Jessica Pratt e Laura Marling.

Il risultato è un disco senza tempo, pieno di amore, dolore e celebrazioni, dove si parla diritti al cuore di tragedie e lezioni impartite dalla vita.

In uscita il 15 ottobre 2021 per Secretly Canadian, Leftovers è anticipato dal primo singolo/video intitolato Dyan. (La redazione)

Home » album 2021 » «Leftovers» è l’album di debutto della folksinger canadese Le Ren
Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità