Categorie
Libri Notizie & Comunicati Video

Bookshow a Roma: Lenny Kravitz, tra letture e musica.

lenny-kravitz-2014.jpg
Tra letture e musica, sarà presentato a Roma il libro Lenny Kravitz – God is Love di Davide Caprelli, edito da Vololibero Edizioni, che ripercorre le tappe fondamentali della vita e dell’opera artistica dell’eclettico personaggio americano che spazia dalla musica al design, dal cinema alla fotografia. Lenny Kravitz è infatti una delle più complete rockstar del nostro tempo e questa biografia è la più completa opera al mondo sulla genesi dei suoi dischi e sull’intenzione che ispira ogni sua canzone. Il filo conduttore è la profonda fede in Dio e l’attaccamento alla sua terra natia e agli affetti familiari. L’opera rappresenta, a tutt’oggi, la guida più esaustiva per chi voglia accostarsi a questo artista straordinario. Il libro è arricchito da diversi scatti del fotografo e art designer Mathieu Bitton, da alcune immagini a colori inedite del fotografo David Hindley (corredate da un’intervista originale allo stesso Hindley) e da un’intervista al batterista Zoro. L’introduzione è di Ernesto Olivero (candidato al Premio Nobel per la Pace e fondatore del Sermig di Torino), la prefazione è di Massimo Poggini, giornalista musicale. Il Bookshow è per giovedì 11 giugno 2015 al Contestaccio di Roma con l’attore e regista teatrale Ivano Capocciama, il cantante e chitarrista Andrea KJ Kashnjeti, il bassista Fabio Frombolini. L’autore devolve i proventi derivanti dalla vendita di questo libro al Sermig di Torino. (Fonte: Ufficio Stampa Luca Trambusti) (Leggi di più)

Categorie
Live Notizie & Comunicati Video

John Grant dal vivo in Italia

jg-2015.jpg
John Grant, l’autore dei capolavori Queen of Denmark e Pale Green Ghosts, osannati da pubblico e critica, torna in Italia per un’unica data a novembre per presentare il nuovo album, di cui non si conoscono ancora i dettagli. L’appuntamento con il musicista e cantautore statunitense è per il 22 novembre 2015 al Fabrique di Milano. (Fonte: DNA Concerti) (Leggi di più)

Categorie
Streaming

Ottovolante – Re di quadri in trip, 2015 (full album stream)

ottovolante.jpg
Ritorno in grande stile per l’Ottovolante, la rockband molisana che aveva esordito nel 2012 con La battaglia delle mille lepri, accolto positivamente da critica e pubblico. Con Re di quadri in trip, uscito il 4 giugno per Diavoletto Netlabel, il sound della band si fa più profondo, sognante ed ipnotico rispetto al lavoro precedente. Suoni ricercati in ogni minimo dettaglio, voci e liriche oscure, elettronica come ago della bilancia tra ambientazioni western alla Cormac McCarthy e sonorità dream pop, uscendone stravolti come talpe al primo impatto coi raggi del sole, ma con in mano un album intenso ed onesto nel rappresentare ogni lato della loro personalità. Da sottolineare infatti una spiccata vena poetica nei testi, che si fanno specchio della società attuale e delle sue dinamiche evolutive, con tanto di riferimenti a Facebook, Lercio ed al tanto agognato traguardo della pensione per l’ispettore Bloch. Un album che contiene otto brani registrati al Red Sound Studio di Petacciato (CB), disponibile in streaming e in free download su Bandcamp. Per chi invece vorrà accaparrarsi la copia fisica, Re di quadri in trip verrà rilasciato sotto forma di doppio album, con un secondo CD contenente le otto tracce del disco suonate al contrario (dalla fine all’inizio) con titoli e testi di senso opposto. Ennesima testimonianza dello spirito “free” e dell’assoluta voglia di osare della band molisana. (Fonte: Doppio Clic Promotions) (Leggi di più)

Categorie
Musica Notizie & Comunicati Video

Il teaser del Postepay Rock In Roma 2015

rock-in-roma-2015-cartellone.jpg
Il format del Postepay Rock in Roma 2015 non prevede un singolo evento ma una sequenza ininterrotta di “grandi live” che durano un’intera estate, esattamente dal 14 giugno al 21 settembre 2015, che sicuramente anche in questa settima edizione richiamerà un pubblico sempre più numeroso e vasto, con migliaia di turisti stranieri che potranno usufruire di un bellissimo spazio della città. Una grande area verde, vitale, alternativa per il tempo libero, quello dell’Ippodromo delle Capannelle, con un vero e proprio “village” che “vive” per tutto il festival. Un festival delle differenze, musicali e culturali, ma anche ecosostenibile, ovvero in grado di sensibilizzare il suo pubblico verso la green economy. Saranno ospiti della sesta edizione Postepay Rock in Roma Alt J (14.06), Slipknot (16.06), Fedez (20.06), Sam Smith (21.06), Slash (21.06), Mumford & Sons (30.06), Damian Jr Gong Marley (01.07), The Chemical Brothers (02.07), J-Ax (04.07), Robbie Williams (07.07), Stromae (08.07), Noel Gallagher (09.07), Verdena (14.07), Muse (18.07), Litfiba (24.07), Lenny Kravitz (27.07), Tame Impala (26.07), Linkin Park (06.09). Di seguito il nuovo teaser dell’evento. (Fonte: Daniele Mignardi Promopressagency) (Leggi di più)

Categorie
Streaming

Gianluca Secco – Immobile, 2015 (full album stream)

immobile-2015.jpg
Pubblicato lo scorso 20 aprile, Immobile, l’album d’esordio di Gianluca Secco, prodotto da Beta Produzioni e con la produzione artistica di Roberto Cola e la copertina a opera di Cristiano Quagliozzi. Un lavoro ideato, realizzato e plasmato sulla voce, utilizzata in modi differenti tra narrazione, parti solistiche, corali e percussive, in cui si mescolano elementi di musica, poesia, teatro e canzone. Utilizzando fino a 21 parti vocali per uno stesso brano, “Immobile” è un lavoro che va alla ricerca del tratto distintivo dell’autenticità, lontano dalla perfezione tecnica in quanto ricerca di espressione della voce sul piano timbrico, strumentale ed espressivo. Un album composto da dieci tracce dai titoli chiari, diretti, espliciti, in cui l’idea è quella di creare una doppia anima, quasi fosse un LP, ciascuno con le proprie atmosfere. L’apertura affidata a “Grido” e alla seguente “Fame” pongono le basi per una costante crescita emotiva, tra i loop corali di “Voce”, il blues intenso di “Ovest Boulevard” e gli esperimenti ritmici affidati all’esecuzione di “Immobile”. La seconda parte del disco diviene ora più intima, sussurrata, affidata a strumenti come il delicato flauto di “Lento” oppure alla sottile malinconia dell’organetto in “Sapone”, traccia conclusiva del disco che sembra quasi proiettare l’ascoltatore in uno spettacolo da circo, un’immaginaria bolla di sapone che dolcemente continua ad ondeggiare nell’aria… Un disco che per carattere, stile e atteggiamento vuole essere e rimanere unico, irripetibile… Immobile! (Fonte: MartePress) (Leggi di più)

Categorie
Streaming

Yoko Syndrome – Nights Like These, 2015 (full album stream)

yoko-2015.jpg
Nights Like These è l’album di debutto della formazione di Bruxelles Yoko Syndrome composta da Steve Lightfoot, cantante e chitarrista inglese, e dagli italiani Nicola Di Pietrantonio (basso), Filippo Gagliardi (batteria e percussioni) e Alessandro Valdambrini (synth e tastiere). Dieci canzoni che mischiano piacevolmente elettropop e attitudini punk rock e che a tratti sembrano aggirasi dalle parti di formazioni come Kasabian, The Killers, M83 e Kasier Chief. (Fonte: yokosyndrome.com) (Leggi di più)

Categorie
Streaming

Tiefschwarz – Left, 2015 (full album stream)

tiefschwarz-2015.jpg
I Tiefschwarz sono un duo di musica elettronica berlinese formato dai fratelli Ali e Basti Schwarz. Left è il titolo del loro ultimo lavoro discografico pubblicato lo scorso primo giugno e che oggi è possibile ascoltare in streaming integrale sul nostro blog. Buon ascolto. (Fonte: Watergate Records) (Leggi di più)

Categorie
Streaming

Lull – Lull EP – 2015 (full stream)

lull-sounds-2015.jpg
Si chiamano Lull e non vanno affatto confusi con l’omonima band di Mick Harris messa su agli inizi degli anni Novanta. Loro infatti sono quattro giovani musicisti di stanza a Londra – anche se alcuni di essi vengono dal Portogallo – che, invece, sembrano aver preso in prestito il nome della band, ma anche certe atmosfere musicali, da quel mini lavoro discografico del 1991 degli Smashing Pumpkins. Tanto è vero che Lull è un EP di alternative rock che si crogiola tra tepori noise pop e riverberi shoegaze il tutto in maniera autentica ed equilibrata. (Fonte: PaperCup Music) (Leggi di più)

Categorie
Contest Europa

Un disco per l’Europa: Tracce d’Africa di Carlo Maver

carlo-maver-europa.jpg
È Carlo Maver con l’album Tracce d’Africa il protagonista del nuovo appuntamento di Un disco per l’Europa (rubrica musicale realizzata presso lo Studio Europa da Thierry Vissol della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea in collaborazione con Luca D’Ambrosio di Musicletter.it, con la conduzione in studio di Luca Singer e l’assistenza in regia di Tomasz Koguc). il musicista bolognese è stato scelto e segnalato con il brano Monsieur Coulibaly nel corso della trasmissione “22 minuti, una settimana d’Europa in Italia” di venerdì 5 giugno 2015 in podcasting sulla radio europea Euradionantes.eu e su tutto il circuito italiano di 93 radio locali e regionali, nonché su più di 100 siti italiani della rete Europedirect. Per partecipare al programma radiofonico basta scrivere a musicletter@gmail.com. (La redazione) (Leggi di più)

Categorie
Concerti e Festival (date) Cultura Eventi Live Notizie & Comunicati

Il tour italiano di Sun Kil Moon

sun-kil-moon-tour.jpg
Reduce dalla partecipazione come attore e autore di brani della colonna sonora al film di Paolo Sorrentino, Youth, l’ex leader dei Red House Painters, Mark Kozelek, arriva in Italia per tre date in full band per presentare il nuovo album Universal Themes dopo l’acclamato Benji. Descritto da Uncut come “ironico e tenero”, il settimo album in studio di Kozelek a firma Sun Kil Moon, contiene otto brani pubblicate dalla sua stessa etichetta discografica Caldo Verde Records. Universal Themes vede la partecipazione di Steve Shelley alla batteria, il quale accompagnerà Mark durante le date del tour, comprese quelle italiane che sono: il 7 giugno a Ferrara Sotto le Stelle, l’8 giugno all’Auditorium Parco della Musica e il 9 giugno al Carriponte di Sesto San Giovanni (MI). (Fonte: DNA Concerti)
(Leggi di più)