Categorie
Concerti News & Releases

Concerti: i Giuda all’Orion di Ciampino (Roma)

giuda.jpg
Saranno i Giuda, la rock‘n’roll band romana, tra le più seguite del panorama internazionale, ad anticipare all’Orion di Ciampino (Roma), sabato 17 maggio maggio – evento gratuito – l’edizione 2014 del Postepay Rock in Roma. Special guest The Cyborgs. (Fonte: Daniele Mignardi promopressagency) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

A ottobre 4 date in Italia per gli Swans di Michael Gira

swans.jpg
Gli Swans arriveranno in Italia per presentare il loro nuovo album To Be Kind, la cui uscita è prevista il 14 maggio 2014 via Young God per il Nord America e via Mute nel resto del mondo. Quattro le date previste nel nostro Belpaese dalla band capitanata da Michael Gira: il 9 ottobre all’Hiroshima Mon Amour di Torino, il 10 ottobre all’Estragon di Bologna, l’11 ottobre al Circolo degli Artisti di Roma e il 12 ottobre 2014 all’Alcatraz di Milano. (Annachiara Pipino – DNA concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

Dead Elvis & His One Man Grave in concerto al Trenta Formiche di Roma

dead-elvis.jpg
Domenica infernale quella dell’11 maggio 2014 al Trenta Formiche di Roma in collaborazione con “Invasione Monobanda”. A salire sul palco un personaggio unico nel suo genere: Dead Elvis & His One Man Grave. Erede diretto di Hasil Adkins, per “crudezza” e attitudine al vero rock’n’roll. Dead Elvis indossa una maschera che raffigura uno zombie, e si veste come il più classico degli “Elvis impersonators”, ossia con quel vestito bianco a collo ampio e pantaloni a zampa d’elefante, che di fatto ha reso Elvis Presley un’icona internazionale e riconoscibilissima, un marchio di fabbrica che coniò nei famosi concerti a Las Vegas e alle Hawaii degli anni ‘70. La cosa che rende Dead Elvis “cool” è che, oltre ad aver creato un personaggio radicato nell’immaginario collettivo di molti, scrive tutte le sue canzoni, che hanno sempre a che fare con la morte o con l’aldilà, ma sempre in modo semi-serio: titoli come “Shot My Woman“, “Hold My Cold Hand“, “Monster Under Your Bed” e altri ne stanno decretando questo status piuttosto velocemente, anche perché Dead Elvis è quasi perennemente in tour. (Fonte: Brizio Press) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

Concerti: a novembre due date in Italia per St. Vincent

stvincent.jpg
St. Vincent, vero nome Anne Erin “Annie” Clark, arriva finalmente in Italia per presentare in due imperdibili concerti il suo quarto omonimo album pubblicato lo scorso 25 febbraio e acclamato dalla stampa di tutto il mondo come uno dei lavori più riusciti e interessanti degli ultimi anni. Due le date previste in Italia: il 16 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma e il 17 novembre 2014 all’Alcatraz di Milano. (Annachiara Pipino – DNA Concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti News & Releases Notizie & Comunicati

Catania: ecco il programma di Zanne Festival 2014

zanne-festival-2014.jpg
Torna la seconda edizione di Zanne Festival, che si terrà a Catania dal 18 al 20 luglio 2014. Gli obiettivi principali del festival sono la promozione della grande musica internazionale, lo scambio culturale e la sensibilizzazione alle tematiche ambientali. Molte le attività collaterali, a partecipazione totalmente gratuita, che animeranno le tre giornate sin dal mattino: workshop di danze dal mondo, yoga, laboratori per i più piccoli, corsi di chitarra, mostre fotografiche e del vinile da collezione. Il fiore all’occhiello di Zanne sono, comunque, i concerti dal vivo, con un programma di grande respiro internazionale, a confermare la linea tracciata con la prima edizione che vide protagonisti, fra gli altri, artisti del calibro di Black Lips, Swans e Jon Spencer Blues Explosion. Quest’anno il festival sarà inaugurato dai TOY, quintetto londinese con due album alle spalle e che propone una miscela infiammabile di shoegaze, psichedelia e krautrock. I BLONDE REDHEAD sono gli headliners della prima serata e Zanne 2014 sarà la loro unica data in Italia. Scoperto vent’anni fa da Steve Shelley dei Sonic Youth, il gruppo presenterà il nuovo album in anteprima assoluta. La seconda serata verrà aperta da DIRTY BEACHES, nome d’arte di Alex Zhang Hungtai, nativo di Taiwan traslocato in Canada. Nella sua musica convivono il country noir di Roy Orbison, il rock’n’roll selvatico di Elvis Presley e le atmosfere malsane dei Suicide. A seguire i DARK HORSES da Brighton (band che dal vivo promette scintille, grazie alla vocalist Lisa Elle e ad un muro di suono che ricorda i Velvet Underground prima maniera, i Kills e i Raveonettes) e i CLINIC (gruppo lanciato da leggendario DJ britannico John Peel, impareggiabile nel riprodurre l’alienazione della grigia periferia inglese). I BLACK REBEL MOTORCYCLE CLUB, headliners della seconda serata, vantano un live-act tra i più coinvolgenti del pianeta ed una sequela di album incendiari. I paragoni con Jesus & Mary Chain, My Bloody Valentine e Swervedriver non bastano a descrivere lo show di questi giovani ribelli californiani. SKIP SKIP BEN BEN, anche loro da Taiwan con furore, sono il “segreto meglio custodito” di questo festival e travolgeranno il pubblico con un live-set di noisegaze freddo e violento come un film-splatter asiatico. Nella musica dei CALEXICO, headliners dell’ultima serata, rivivono le impareggiabili colonne sonore western firmate da Morricone, la musica surf, il country moderno e la tradizione latinoamericana. Direttamente da Tucson, Arizona, tutte le suggestioni della frontiera tra California e Messico, un “luogo-non-luogo” tra due mondi così vicini e così lontani. Zanne FEstival. (Fonte: Sfera Cubica Ufficio Stampa) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

Concerti: gli Elbow a Firenze.

elbow.jpg
Gli Elbow, l’innovativa band originaria di Manchester, che si è costruita una credibilità in oltre 20 anni di carriera, mescolando sonorità indie, brit-pop, post-rock ed elettronica, arrivano in Italia il 25 agosto a Firenze alla Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera per la primissima volta con un concerto tutto loro, da headliner. Con la pubblicazione del loro sesto album in studio, The Take Off and Landing of Everything, si può dire che gli Elbow occupino una posizione più unica che rara all’interno del panorama musicale. Poche band possono infatti fregiarsi di una carriera che abbraccia oltre 20 anni di attività senza aver mai effettuato un cambio di formazione al proprio interno. Eppure, gli Elbow del 2014 sono gli stessi del 1992: Guy Garvey alla voce, Mark Potter alla chitarra, Pete Turner al basso, Craig Potter alle tastiere e Richard Jupp alla batteria. Coerenza, onestà e sincerità sono i capisaldi di una band che si è sempre messa in discussione esplorando nuove modalità creative, con un unico obiettivo: realizzare grandi dischi. Non è un caso che, per la realizzazione di The Take Off and Landing of Everything, la formazione abbia cambiato il proprio approccio alla composizione dei brani: laddove in passato le canzoni erano il risultato di un processo che coinvolgeva la band nel suo insieme, ora, di comune accordo, ogni brano è stato scritto da un singolo componente. Registrato in parte nei Real World Studios di Peter Gabriel nel Wiltshire, il disco vede anche la partecipazione della Hallé Orchestra in alcuni brani, e dell’amico di vecchia data Jimi Goodwin dei Doves, ai cori nel singolo “New York Morning”. Sempre rispettati dalla critica, a partire dall’EP d’esordio Noisebox del 1998, gli Elbow sono passati dall’essere un nome di nicchia allo status di artisti riconosciuti a livello globale: ne sono una prova i numerosi riconoscimenti ottenuti, dal Mercury Prize per l’album The Seldom Seen Kid (2008), al Brit Award nella categoria “Best Band”, fino agli Ivor Novello e NME Award (2009). I biglietti sono disponibili e acquistabili sul circuito di Ticket One. (Fonte: Ufficio Stampa Barley Arts) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

I Moderat in Italia per tre concerti imperdibili

moderat.jpg
Reduci dall’incredibile sold out all’Alcatraz di Milano a febbraio, i Moderat tornano in Italia per due imperdibili date:l’8 agosto al Crime Fest di Parco Gondar a Gallipoli (LE), il 9 agosto all’Ypsirock Festival di Castelbuono (PA) e il 4 ottobre 2014 al Robot Festival di Bologna . Perfezione maniacale, ma anche felicità creativa, e innata capacità a completarsi, artisticamente, l’uno con l’altro. L’unione fra i tedeschi Modeselektor (Gernot Bronsert e Sebastian Szary) e Apparat (Sascha Ring) nel progetto Moderat è davvero una delle avventure più esaltanti nella musica elettronica dell’ultimo decennio. (Annachiara Pipino – DNA Concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti News & Releases

Concerti: Timber Timbre a Bologna

timber-timbre.jpg
Timber Timbre, la creatura del compositore e musicista canadese Taylor Kirk, giunta alla ribalta grazie al precedente album Creep On Creepin’ On e all’inserimento di diversi brani nelle colonne sonore di serie cult come Walking Dead e Breaking Bad, arriva in Italia per presentare l’ultimo album Hot Dreams, pubblicato da poche settimana da Arts & Crafts. L’appuntamento dal vivo è il 10 luglio 2014 al Bolognetti Rocks di Bologna. (Fonte: Annachiara Pipino – DNA concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

Concerti: a Milano l’unica data di tUnE-yArDs

tune-yards.jpg
L’eclettica polistrumentista americana Merrill Garbus, in arte tUnE-yArDs, arriva in Italia per un’unica data per presentare il nuovo album Nikki Nack, il terzo della sua carriera, in uscita il 6 maggio prossimo per 4AD/Self, e anticipato dal singolo Wait for a minute. L’appuntamento dal vivo è per il 10 luglio 2014 al Magnolia di Milano. (Annachiara Pipino – DNA Concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

Concerti: il cantautore canadese Barzin a Sora (Frosinone)

barzin.jpg
Nel bel mezzo di un’appassionante tournée europea e dopo aver pubblicato l’ennesima meraviglia discografica – stiamo parlando del bellissimo To Live Alone in That Long Summer uscito in Italia lo scorso marzo per Ghost Records – sarà Bibliotè Libreria di Sora (Frosinone) ad accogliere il cantautore e scrittore canadese Barzin Hosseini. L’appuntamento con il musicista di origine iraniana è previsto per sabato 10 maggio 2014. Un concerto unico e imperdibile per tutti gli appassionati di buona musica che non hanno mai smesso di amare Leonard Cohen, Mazzy Star, Red House Painters, Lambchop… Elegante, ipnotico, romantico e notturno, Barzin è uno di quei personaggi della scena musicale alternativa e contemporanea che difficilmente vi capiterà di ascoltare dal vivo. Il suo quarto album è in full streaming sul sito del New York Times. (Redazione Musicletter.it) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti Eventi

The National, Mogwai, John Grant al Vasto Siren Festival 2014

vasto-siren-festival.jpg
Si terrà dal 24 al 27 luglio 2014 la prima edizione del Vasto Siren Festival. Una quattro giorni all’insegna della musica indipendente e alternativa che, fin da ora, vedrà la partecipazione di National (25.07), Mogwai (26.07) e John Grant, tre nomi che già di per sé potrebbero bastare a chi è abituato a bazzicare queste pagine, a cui però si aggiungono Alexis Taylor, The Drones, Dry the River e The Soft Moon. Questa è la line-up finora confermata che ci appresteremo ad aggiornare non appena avremo delle novità. Il cartellone dei concerti è infatti in corso di definizione. Vi ricordiamo, infine, che i possessori del biglietto “early bird” per la giornata del 25 luglio possono convertire lo stesso in abbonamento al prezzo eccezionale di 15 euro, acquistando l’apposito biglietto integrativo presso gli stessi canali dove è attiva la prevendita. Il ticket in questione ha valore solo ed esclusivamente di riscatto dell’early bird e se accompagnato dallo stesso, e da solo non darà accesso ad alcuno dei concerti del Siren Fest. Per saperne di più vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del festival. (Fonte: Annachiara Pipino – DNA Concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

I nuovi ospiti del Siren Festival 2014

vasto-siren-festival.jpg
Dopo i National (25 luglio) e i Mogwai (26 luglio), al Siren Festival di Vasto sono stati confermati anche John Grant, Alexis Taylor, The Drones, Dry the River e Soft Moon. Per saperne di più vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del festival. (Fonte: Annachiara Pipino – DNA Concerti) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti

I Real Estate al Contronatura Festival di Guagnano

real-estate.jpg
Atlas è il nuovo album dei re dell‘indie rock americano, i Real Estate dal New Jersey, attorno ai quali gravita una ricca scena musicale che ha ridefinito il concetto di musica indipendente negli States. Martin Courtney, Matt Mondanile (già Ducktails), Alex Bleeker (già The Freaks) e Jackson Polls compongono l’ossatura della band a cui si è da poco unito il tastierista Matt Kallman (già membro dei Girls). La band americana si esibirà il 12 agosto 2014 al Contronatura Festival di Guagnano, in provincia di Lecce. (Fonte: nEw liFe) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti Video

I Chemical Brothers al Day Off Music Festival 2014 di Gallipoli

the_chemical_brothers.jpg
Venerdì 15 agosto 2014 saranno i Chemical Brothers i protagonisti indiscussi del Parco Gondar di Gallipoli (Le), per un altro irrinunciabile ferragosto all’insegna del “Day Off Music Festival”. Nell’unica data in Europa dell’estate, dopo Austria e Spagna, il duo di Manchester più celebre del mondo è pronto a trasformare l’Arena in una discoteca labirinto invasa da un ritmo ipnotico, con uno strepitoso djset di 3 ore per un evento unico! Installazioni video tridimensionali proietteranno il pubblico direttamente all’interno di uno show dal marcato carattere multimediale; ledwall, megaschermi, laser ed effetti speciali spettacolari andranno a creare uno spettacolo nello spettacolo per la straordinaria esibizione dei Chemical Brothers, in un coinvolgente crescendo di luci e note che preannuncia numeri da record e prevede arrivi da tutta Europa per assistere all’imperdibile show! (Angela De Simone) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti Musica News & Releases Notizie & Comunicati

Jonathan Wilson annuncia due date estive in Italia

-Jonathan-Wilson-.jpg
È ancora forte l’emozione per i tre splendidi concerti che Jonathan Wilson ha appena tenuto a Bologna, Roma e Milano nell’ambito del suo tour teatrale. Oltre due ore di musica ad altissimi livelli, tra virtuosismi mai fini a se stessi e trascinanti suite che hanno trasportato il numerosissimo pubblico accorso direttamente nella California dei Seventies. L’eclettico cantautore, polistrumentista e guitar hero americano ritornerà nel nostro paese con due date estive: il 31 luglio a Sestri Levante (GE) al Teatro Della Conchiglia nell’ambito del Mojotic Festival e il 1° agosto 2014 a Firenze alla Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera. (Francesco Negroni – Barley Arts) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti Musica Video

Lee Scratch Perry al Pistoia Blues Festival 2014

Perry.jpg
Nella serata del 12 luglio 2014, prima dell’esibizione della Bandabardò, salirà sul palco di Piazza Duomo l’icona del reggae giamaicano Lee “Scratch” Perry andando ad arricchire ulteriormente il cast della 35esima edizione del Pistoia Blues Festival. L’artista internazionale, che ha fatto la storia della musica reggae e ha inventato il genere dub, presenterà il nuovissimo album intitolato Back on Controls. Lee «Scratch Perry» (il più famoso fra i suoi pseudonimi), classe 1936, è un personaggio eclettico: cantante, musicista, produttore discografico e fonico. Negli anni ’50 comincia a lavorare come produttore, firmando molti dei primi successi di Delroy Wilson, e produce pure musica propria: uno dei primi pezzi pubblicati, Chicken Scratch, gli vale il soprannome che porta ancora oggi. Verso la fine degli anni ’70 Lee Perry è uno dei primi artisti al mondo ad inserire campioni musicali nei suoi brani, ponendo le basi per l’invenzione del dub. Dal 1971 al 1973 Perry collabora con Bob Marley, producendo singoli di successo e tre album: Soul Rebels, Soul Revolution e Soul Revolution part II. In quegli stessi anni, insieme al giovane tecnico del suono King Tubby, fonda il leggendario Black Ark Studios a Kingston, dando vita a quelle sonorità che prendono presto il nome di Dub: Blackboard Jungle Dub, del 1974, è uno dei primi veri album del genere a essere pubblicati. Nel 1998 i Beastie Boys gli dedicano il brano Dr. Lee PhD, dove lo stesso Perry è presente. (Davide Bonato / Davvero Comunicazione) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Concerti Live Notizie & Comunicati

Concerti: a luglio tre date in Italia per Sam Amidon

sam-amidon.jpg
Sam Amidon da queste parti lo conosciamo bene: un cantautore americano che apprezziamo moltissimo e che abbiamo avuto modo di intervistare nel 2008 in quanto ci aveva sorpresi, prima, con quel magnifico album di canzoni tradizionali intitolato All is Well e, qualche anno dopo, esattamente nel 2010, con I See the Sign. Nel 2011 il folksinger americano ha sposato la bella e brava Beth Orton (sì, avete letto bene, proprio la cantautrice inglese) dalla quale ha avuto un figlio. Poi, nel 2013, ha realizzato un altro bel disco (Bright Sunny South) che lo ha reso più “popolare” e che lo ha portato a fare molti concerti in giro per il mondo, fino ad arrivare in Italia. Infatti, secondo quanto appreso dal sito ufficiale di Sam Amidon, tre saranno le tappe previste nel nostro Bel Paese, o di quel che ci rimane. Il 20 luglio all’Half Die Festival di Roma, il 21 luglio all’Hana-Bi di Marina di Ravenna e il 22 luglio 2014 alla Caffetteria delle Oblate di Firenze. (Redazione Musicletter.it) (Read more ★ Leggi di più)