Categorie
Interviste Ultime Notizie Video

Come funziona la musica? La risposta di Brunori Sas

brunori-sas-risposta-come-funziona-la-musica.jpg
Dario Brunori è uno che sa bene cosa voglia dire vivere di musica e per la musica, ma soprattutto quali siano i conti da fare con la cruda realtà. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Video

Giusto Pio: guarda il video dell’intervista realizzata nel 2011 per Musicletter.it

giusto-pio-intervista-musicletter.jpg
Il 12 febbraio 2017 è scomparso all’età di 91 anni il Maestro Giusto Pio. Compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, il Maestro italiano era conosciuto soprattutto per le sue collaborazioni pop con Franco Battiato, al quale aveva impartito negli anni ‘70 lezioni di violino. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Edda

edda-risposta-come-funziona-la-musica.jpeg
Leggi la risposta dell’artista sul libro di Luca D’Ambrosio “La musica, per me“. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Nada

nada-come-funziona-la-musica.jpg (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Omar Pedrini

la-risposta-di-omar-pedrini-come-funziona-la-musica.jpg
Leggi la risposta dell’artista sul libro di Luca D’Ambrosio “La musica, per me“. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Libri

Intervista a Claudio Fucci di Vololibero Edizioni. La casa editrice che pubblica libri che raccontano la musica.

claudio-fucci-vololibero-edizioni.jpg
È qualcosa di bello e miracoloso ciò che sta facendo di questi tempi l’encomiabile Vololibero Edizioni: pubblicare libri che “raccontano la musica” in grado di entusiasmare lettori sempre più curiosi ed esigenti. Un percorso culturale iniziato per caso nel 2009 e che, anno dopo anno, si sta guadagnando la stima di tanti professionisti e operatori del settore. Merito di tutto questo è dell’appassionato cantautore Claudio Fucci, fondatore della piccola e indipendente casa editrice italiana, con il quale abbiamo scambiato due piacevolissime chiacchiere. Buona lettura. (La redazione) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Verso un nuovo Mei come vetrina nazionale della musica emergente

daniele-silvestri-faenza-2016.jpg
Con l’edizione del 2016 si è concluso il ciclo dei vent’anni del Mei di Faenza. Ora però tocca guardare avanti, prendendo spunto dalle esperienze finora maturate e facendo in modo che il Meeting degli Indipendenti continui a essere un evento innovatore e un punto di riferimento nazionale della musica indipendente ed emergente. È così che possiamo sintetizzare il pensiero del patron Giordano Sangiorgi, anche se per costruire un nuovo Mei “servono più risorse dal territorio, un serio riconoscimento nazionale dalla politica, dalle istituzioni e dai media, un continuo rinnovamento e ringiovanimento per rimanere in sintonia con i tempi…”. (La redazione) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Video

Cesare Basile intervista Manuel Agnelli. Guarda il video.

cesare-basile-intervista-manuel-agnelli.jpg
Il cantautore catanese Cesare Basile intervista Manuel Agnelli, voce e mente degli Afterhours, in occasione dell’uscita del nuovo e bellissimo album Folfiri o Folfox pubblicato lo scorso giugno. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Manuel Agnelli (Afterhours)

manuel-agnelli-come-funziona-la-musica.jpg (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni Video

Recensione: I Soci – Non è più tempo per le rockstar – EP (2016)

i-soci-2016.jpg
Eccolo il nuovo EP de I Soci. Sei brani pop rock che prendono il titolo di Non è più tempo per le rockstar, già sufficiente per comprenderne il significato e il filo conduttore, almeno dal punto di vista filosofico. Un power trio di autentica maestria musicale che vede protagonisti Zanna (voce, chitarra elettrica nonché autore e anima prima della band), il buon Sago (tastiere e synth) e infine Pino Fidanza (batteria). (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni Video

Recensione: Dogma – Sospesi (2016)

dogma-sospesi-2016.jpg
Ascolto più volte l’energia pop americana dei Dogma che cerca di conquistare un target di pubblico molto esteso. C’è carne fresca da fare arrosto per i teenager grazie ai testi molto diretti ed estremamente popolari che però tradiscono più e più volte una maturità di vita e di esperienze restando però sempre attenti a tener alta un certo tipo di attenzione. C’è carne fresca da fare arrosto per i feticisti del genere pop commerciale ai quali i Dogma parlano con liriche strutturate ad arte e con quel gusto nel mantenere in tensione l’attesa per l’inciso. C’è carne fresca da fare arrosto per gli amanti del rock epico con qualche leggera sfumatura di metal, che però troppo spesso resterebbero (forse) delusi nel non sentire la punta della cassa martellare come dovrebbe. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Capitan America – Supernova (2016)

supernova-2016.jpg
Non sono solito dedicarmi all’ascolto di prodotti così ben orientati al commercio discografico. Ancora meno se, spesso e volentieri, tutto questo sentire vira (o quanto meno sottolinea con forza) radici metropolitane intese come hip hop, ovvero rap, e anacronistiche visioni digitali quantunque timide e lievi. Capitan America (ovvero il produttore e autore Andrea Chiarini) sforna un quarto album dal titolo Supernova lanciato dal singolo Universo, che a breve raggiungerà quota 700.000 visualizzazioni su YouTube. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Zio Felp – Pace Amore e Bombe Carta (2016)

zio-felp-2016.jpg
Procediamo in direzione ostinata e concorde. Mi fermo a digerire con gusto e voracità il nuovo disco di Zio Felp studiando quel che dice la didattica in materia di hip hop e – quindi – rap: dal classic style in odore di old school rap al raggamuffin fino a tutte le declinazioni indie del caso. Quello di Zio Felp è un rap adolescenziale (in senso anagrafico, ovviamente) e ciò che racchiude questo suo nuovo disco dal titolo Pace Amore e Bombe Carta è rabbia, malinconia, amore, ma anche tantissima rivoluzione, come se fosse un provetto Zulù (soprattutto nel modo di giocare con la voce e di produrre questo lavoro). (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Marino Severini (The Gang)

marino-severini-the-gang.jpg (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Misero Spettacolo – Porci, Pecore e Pirati (2016)

misero-spettacolo-2016.jpg
Ecco che lascio girare il nuovo disco del progetto cantautorale guidato dalla penna, dalla voce e dall’anima di Beppe Tranquillino. Ci ritroviamo nei territori angusti della bella canzone d’autore italiana, quella che fa politica in senso nobile del termine, quella che muove le coscienze e per loro si immola a bandiera di onestà e di sano futuro. Una voce scura e intima, quella di Beppe, che ci aveva abituati con le scritture non certo facili ma comunque di un certo successo se pensiamo anche ai risvolti televisivi che la sua carriera e la sua musica ha avuto in passato. Questo nuovo disco poi, per non farla affatto amabile e open source, sviluppa e decanta, in una chiave del tutto concreta e in un linguaggio assolutamente personale, il pensiero sociale di Pier Paolo Pasolini. Che poi, non a caso, sono le iniziali del titolo del disco, ma anche i personaggi, le figure retoriche che li inseguono e quel modo popolare di intendere la musica, quella di tutti, insomma. E poi ancora i testi: impegnati, costruiti e curati nei significati più che nella musicalità, dove si parla di futuro, di ricchezze, di decisioni compromesse e compromessi accordi, del controllo delle masse, di edonismo e consumismo. Quell’Italia tanto decantata in “Petrolio” di Pasolini che qui risuona in un rock tinto di pop con venature spesso progressive. Un album che non è affatto destinato a un consumo di sottofondo, ma che va ascoltato, assorbito e in qualche modo vissuto e studiato. Come a dire, bambini, fate attenzione, questo è un disco che scotta. (Alessandro Riva) (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Come funziona la musica? La risposta di Cesare Basile

cesare-basile-come-funziona-la-musica.jpg (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Alessia Ramusino – An Incurable Romantic (2016)

alessia-ramusino-an-incurable-romantic.jpg
Viaggiando per il mondo si finisce per riportarselo a casa. Ed è un po’ questo il senso di un disco che del mondo ha tutti i colori e tutti i profumi. Parliamo di composizioni in lingua inglese di scenari romantici che a tratti riportano ai romanzi di Rosamunde Pilcher e ai panorami scozzesi da urlo. E poi quel pop anglosassone, quelle ballate che d’improvviso stupiscono per andamenti jamaicani, cori infantili e tanto altro come nel brano Gibigianna oppure “sonorità islandesi” e atmosfere natalizie come nella title track An incurabile romantic. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste

Lo stato della musica in Italia. Intervista a Carlo Massarini.

carlo-massarini-save-ghiaccio-bollente.jpg
Ormai conosciamo tutti la triste vicenda della chiusura di Ghiaccio Bollente e della successiva petizione lanciata sul web che, in qualche modo, ha spinto anche il deputato Michele Anzaldi, membro della Commissione di Vigilanza Rai, a fare una riflessione sullo stato della musica in Italia. Abbiamo, quindi, raggiunto al telefono Carlo Massarini per farci dire qualcosa in più a distanza di un mese dalla conclusione del suo programma musicale. Buona lettura. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Alfonso De Pietro – Di notte in giorno (2015)

alfonso-de-pietro-di-giorno-in-notte.jpg
Inizierei col citare la prima frase del primo brano dal titolo La memoria di cui abbiamo anche un video ufficiale come primo estratto: “Non basta ricordare per non dimenticare…”. E da queste primissime battute, dall’eleganza del pianoforte di Piero Frassi e dal seguire di un ensemble dallo spiccato sapore jazzato che si tirano per inciso le linee guida di un ascolto che, per quanto popolare nei tempi e negli arrangiamenti, è tutt’altro che destinato alla massa, come forse dovrebbe. Musica sociale che lotta contro le mafie armata di buon gusto e che vede il patrocinio dell’Associazione Libera e la prefazione di Don Ciotti. Ecco quindi che il disco di Alfonso De Pietro non può venir consumato in un ascolto normale, scisso dal suo contesto e fermo nel tempo di un giro di disco. Dietro queste dodici canzoni, di cui alcune sono liberi trattamenti musicali ispirati a scritti di eroi come Peppino Impastato, c’è la voce sicura e il gusto di De Pietro. (Read more ★ Leggi di più)

Categorie
Interviste Recensioni

Recensione: Luca Faggella – Discografia: Antologia di canzoni (1998 – 2015)

luca-faggella-album-2015.jpg
A un tratto arriva per tutti il momento di fare il punto della situazione. Come a tracciar linee di confine e punti fermi di ciò che è diventato il tutto. Scrittura, musica, aspirazioni, ambizioni e soprattutto errori. Nulla di più e nulla di meno in questo disco se non quella grinta di chi è in perenne evoluzione e lo fa con maturità e intelligenza: perché fermarsi per fare il punto della situazione invece di correre sempre, è segno di grande intelligenza. (Read more ★ Leggi di più)