Categorie
Concerti e Festival (date) Notizie & Comunicati Podcast

Women… in Unplugged Festival: quattro giorni di musica ed eventi dedicati alle donne.

women-in-unplugged-festival.jpg
L’Ass. Culturale Musicale Deliri Noise Hub in collaborazione con il DeLiri Cafè&Bistrot di Sora, presenta Women… in Unplugged Festival, quattro giorni di musica ed eventi dedicati alle donne. Quattro giornate di musica internazionale tutta al femminile aprono una serie di appuntamenti “…in unplugged”, progetto ideato dalle due entità. (Leggi di più)

Categorie
Podcast Streaming

Fùrnari – Abusivi Sognatori, 2016 (full album stream)

furnari.jpg
Abusivi sognatori di Fùrnari è un album fatto di storie, di immagini, di sonorità diverse, di “introspezioni e ripensamenti”. Ogni canzone è un piccolo sogno abusivo, un’angolazione attraverso cui guardare le cose. Ogni testo è introspettivo, e raccoglie le sfumature dell’immaginario di una generazione, dai sogni al disagio. (Leggi di più)

Categorie
Europa Podcast Rubrica

Un disco per l’Europa: Il giorno delle altalene degli Sdang!

sdangband.jpg
Sono gli Sdang! con l’album Il giorno delle altalene i protagonisti del nuovo appuntamento di Un disco per l’Europa (rubrica musicale realizzata presso lo Studio Europa da Thierry Vissol della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea in collaborazione con Luca D’Ambrosio di Musicletter.it, con la conduzione in studio di Luca Singer e l’assistenza in regia di Tomasz Koguc). La formazione di Brescia è stata scelta e segnalata con il brano che dà il titolo al disco, Il giorno delle altalene, mandato in onda nel corso della trasmissione “22 minuti, una settimana d’Europa in Italia” di venerdì 6 novembre 2015 in podcasting su una rete di emittenti radiofoniche che puoi consultare attraverso questo link. Per partecipare a Un disco per l’Europa invece basta scrivere a musicletter@gmail.com. (La redazione) (Leggi di più)

Categorie
Libri Notizie & Comunicati Podcast

Il libro TV di Cristina Petit

libro-tv.jpg
Dopo il grande successo dei suoi precedenti albi illustrati, Cristina Petit torna in libreria con il suo ultimo appassionante titolo: Il libro TV. La scrittrice bolognese, autrice sia dei testi che delle illustrazioni, continua ad affermarsi con le sue storie commoventi ed educative. I suoi libri sono adottati nelle scuole e amati, oltre che dai bambini, anche dai loro genitori, perché aiutano a vedere oltre le apparenze, insegnano a osservare le cose da diverse prospettive e ad apprezzare le differenze. Questo è il caso anche del suo ultimo albo illustrato, dove tanti bambini diversi raccontano che cosa provano quando guardano la tv: ci sono bambini che si divertono a identificarsi con i personaggi dei film o dei cartoni animati, altri che hanno paura di fronte a certe scene spaventose, altri ancora che, guardando la pubblicità, non capiscono perché dovrebbero comprare qualcosa che a loro non piace. Tutti però sono d’accordo che la tv non ascolta e non risponde e che quei fili lunghi e neri dietro allo schermo non sono certo un cuore. Un vero amico andrebbe forse cercato da qualche altra parte. Il libro TV, cartonato e con illustrazioni a colori, è edito da Valentina Edizioni. (Fonte: Francesco Brioschi Editore) (Leggi di più)

Categorie
Europa Podcast Rubrica

Un disco per l’Europa: Echo Sounder dei Quai Du Noise

quai-du-noise-europa.jpg
Sono i Quai Du Noise con l’album Echo Sounder i protagonisti del nuovo appuntamento di Un disco per l’Europa (rubrica musicale realizzata presso lo Studio Europa da Thierry Vissol della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea in collaborazione con Luca D’Ambrosio di Musicletter.it, con la conduzione in studio di Luca Singer e l’assistenza in regia di Tomasz Koguc). Il duo di musica elettronica di stanza a Bologna è stato scelto e segnalato con il brano Wandering Glinders mandato in onda nel corso della trasmissione “22 minuti, una settimana d’Europa in Italia” di venerdì 30 ottobre 2015 in podcasting su una rete di emittenti radiofoniche che puoi consultare attraverso questo link. Per partecipare invece basta scrivere a musicletter@gmail.com. (La redazione) (Leggi di più)

Categorie
Notizie & Comunicati Podcast Video

Un altro mondo: a Isola del Liri il docufilm di Thomas Torelli (guarda il trailer)

un-altro-mondo.jpg
L’umanità sta attraversando un periodo di “crisi” profonda in cui cresce il desiderio di vedere dei cambiamenti nel mondo. Siamo pronti? Ci piace il mondo in cui viviamo oggi? Quali sono le sue contraddizioni? Come possiamo migliorare? Siamo sicuri che siamo il popolo più evoluto che sia mai vissuto su questa terra? Esiste una relazione tra ciò che ci accade e quello che pensiamo? Se è così, possiamo modellare la realtà e farla funzionare a nostro favore? Che tipo di mondo vorresti? Un Altro Mondo di Thomas Torelli vuole essere un documentario illuminante e rivelatore, che si occupa di grandi questioni legate al nostro futuro possibile. A partire dal presente, l’analisi va indietro nel tempo alla ricerca di civiltà come i Maya e i nativi americani che si sono sviluppate in modo diverso ma dalle quali abbiamo molto da imparare; società sterminate da noi in nome dello “sviluppo” e della “modernizzazione”, ma che oggi vengono prese da esempio per insegnarci molto su noi stessi, sul nostro presente e sul futuro che ci stiamo costruendo. Questi antichi popoli, anche se a migliaia di chilometri di distanza e in momenti diversi della storia, sono simili non solo nel loro modo di rapportarsi con la natura, con l’altro e con il cosmo, ma soprattutto perché la loro visione del mondo “illuminata” anticipa ciò che alcuni scienziati contemporanei hanno a lungo sostenuto: tutto è vivo e interconnesso. I Maya si salutavano l’un l’altro con il detto tradizionale “In Lak’ech”, che significa “Io sono un altro te stesso” o “Io sono te, tu sei me”. Oggi, la scienza moderna e la fisica quantistica hanno confermato che, in effetti, tutto nell’universo è energia e che non vi è separazione tra l’osservatore e ciò che viene osservato. Tutto è collegato, tutto è vivo e quindi tutto vibra. L’acqua, esposta a stimoli diversi, come le emozioni umane, le parole o anche la musica, risponde alle vibrazioni, si trasforma e comunica formando bellissimi cristalli (dalla ricerca del Dr. Masaru Emoto, il ricercatore giapponese che abbiamo avuto onore di intervistare nel suo ufficio a Tokyo). Una verità sorprendente che rivela la nostra naturale capacità di modellare la realtà. L’universo ed i principi scientifici della fisica quantistica affermano che l’uomo è una creatura perfetta che potrebbe essere andato fuori strada a causa di uno stile di vita imposto da un sistema di valori che in realtà non gli appartiene. Capire come e perché questo è accaduto e che cosa possiamo fare a questo proposito è l’idea che si nasconde dietro il nostro documentario. Forse ora, travolti da questa crisi finanziaria e sociale globale senza precedenti, ci stiamo muovendo in una direzione diversa. I venti del cambiamento sono su di noi e una nuova Era di consapevolezza deve iniziare. È come se l’uomo finalmente risvegliasse la sua vera identità, la sua naturale capacità di creare la propria realtà, abbandonando lentamente il dualismo mente-corpo che caratterizza gran parte del pensiero moderno. Questa nuova umanità cosciente sta finalmente mettendo in discussione l’idea di sviluppo, l‘idea che i progressi della tecnologia, della scienza e l’organizzazione sociale producano automaticamente un miglioramento della nostra condizione. Questa frattura ci sta facendo riscoprire le nostre origini ancestrali e antichi sentimenti, dove la felicità non è associata alla materia ma allo spirito. È tempo per noi di “vivere” questa consapevolezza, come i nostri antenati hanno fatto tanti anni fa. Il momento è arrivato, Un Altro Mondo è possibile. L’appuntamento con la proiezione e con il regista è previsto per giovedì 26 marzo 2015 a Isola del Liri (FR). (Fonte: unaltromondo.net) (Leggi di più)

Categorie
News & Releases Notizie & Comunicati Podcast Video

Emergency compie 20 anni (segui la diretta web)

emergency-20-anni.jpg
Emergency compie 20 anni e li festeggia portando, dal 12 al 14 settembre, nella sua città di nascita i volontari, i medici, gli infermieri e tutti gli amici che hanno contribuito al suo lavoro in questi anni. Sabato 13 settembre la giornata al Mediolanum Forum di Milano sarà interamente aperta al pubblico e culminerà con una grande festa, a ingresso libero, nell’Arena centrale. Dalle 21.30 sul palco per augurare Buon compleanno, Emergency tra gli altri: Elisa, PFM, Fiorella Mannoia, Cristiano De Andrè, Casa del Vento, Nada e Flavio Oreglio. La conduzione sarà affidata alla simpatia di Teresa Mannino. Ci sarà spazio per la musica e anche per la riflessione sul lavoro di questi 20 anni con Gino Strada, fondatore, e Cecilia Strada, Presidente di Emergency. Al centro i programmi umanitari di Emergency nei luoghi di conflitto, come l’Afghanistan, la Repubblica Centrafricana e l’Iraq, e il lavoro dell’associazione in Italia e in Sudan, dove lo staff di Emergency sta lavorando senza sosta nell’ospedale di Freetown, in Sierra Leone, per l’emergenza Ebola. Sabato sarà possibile seguire il grande concerto “Buon compleanno, Emergency” anche in diretta web dalle ore 21.30 su Musicletter.it. (Fonte: Ufficio Stampa Fattore C) (Leggi di più)

Categorie
Podcast

Tutto Molto Bello 2014

tutto-molto-bello-2014.jpg
Nuova edizione per Tutto Molto Bello, il primo calcetto per etichette indipendenti ideato da Sfera Cubica e realizzato in collaborazione con Locomotiv Club. Quarto appuntamento in programma sabato 13 e domenica 14 settembre presso il Parco del DLF – Dopolavoro Ferroviario di Bologna, tra gli eventi conclusivi di bè bolognaestate 2014. Il nome del torneo ricorda una nota espressione spesso utilizzata del grande Bruno Pizzul, al quale si vuole rendere ovviamente omaggio con molta simpatia. Tra gli omaggi è evidente quello al grande Vujadin Boškov, recentemente scomparso e abilmente ricordato nel logo di Antonio Pronostico per Prodezze Fuori Area. Le squadre partecipanti (formate da artisti, musicisti, promoter e produttori) saranno annunciate il giorno dopo l’eliminazione dell’Italia dai Mondiali Brasile 2014, sperando quindi di mantenere la suspense fino al 13 luglio! Riparte quindi questa nuova edizione e non può farlo senza ricordare l’atmosfera unica del torneo grazie alla sintesi di Tutto Molto Bello realizzata da Prodezze Fuori Area. Anche quest’anno il Parco del DLF ospiterà dj-set, dirette radio, set acustici, mercatino, massaggi a bordo campo, food & drink, animazione e tante altre iniziative in via di definizione. A presto con le prime novità, l’annuncio delle squadre, l’estrazione dei gironi e il programma completo! (Fonte: Sfera Cubica Ufficio Stampa) (Leggi di più)

Categorie
Musica Notizie & Comunicati Podcast

Buon 2014 da Musicletter.it (playlist stream)

anno_nuovo.jpg
Anche questo 2013 è giunto al termine all’insegna della buona musica indipendente e alternativa (basta guardare le nostre ultime classifiche). Però, prima di salutarvi e auguravi un meraviglioso e sereno 2014, abbiamo deciso di mettere a vostra disposizione una lunga playlist di brani indie da ascoltare in full streaming su SoundCloud attraverso il widget player di Musicletter.it. Vi ricordiamo, infine, che è possibile sostenere il nostro lavoro con una libera donazione attraverso questo link. Non ci resta quindi che auguravi buon ascolto ma soprattutto un buon 2014! (La redazione) (Leggi di più)

Categorie
Musica Notizie & Comunicati Podcast Video

Musica contro l’Aids: guarda il videoclip ideato dal MEI

Mei-Videoclip-Aids.jpg
Viene proiettato in tutte le scuole medie superiori dell’Emilia-Romagna il videoclip dedicato alla prevenzione dell’HIV con tanti artisti della scena musicale italiana, girato da Luna Gualano insieme a Roberto Tafuro su un’idea dell’organizzatore del MEI, Giordano Sangiorgi, in collaborazione con l’associazione NPS Emilia – Romagna e Nazionale, il SerT di Faenza, e sostenuto finanziariamente dalla Commissione Aids dell’Ausl di Ravenna, grazie al lavoro volontario di Alessandro Cavassi. Il videoclip, dopo essere stato presentato domenica 29 settembre al Mei 2.0 di Faenza nella Galleria della Molinella , dal 1 ottobre è visibile qui. Su YOuTube ed ha superato le 3500 visualizzazioni. Ma sono migliaia gli studenti che l’hanno potuto vedere durante le lezioni di prevenzioni nelle scuole medie superiori dell’Emilia-Romagna essendo stato inserito nei progetti di prevenzione all’Hiv e all’Aids da parte delle Istituzioni preposte a livello nazionale e regionale. Tra le scuole medie superiori da segnalare che il videoclip è già stato proiettato e visto al Belluzzi-Da Vinci di Rimini, l’Einaudi di Rimini, l’Ariosto di Ferrara, l’Oriani di Faenza, l’Ipsia di Cento, le Superiori di Novafeltria, il Marconi di Parma e altre scuole per una somma di oltre 3 mila studenti che sono stati informati grazie anche al videoclip che vede come protagonisti Piero Pelù, Caparezza, Negrita, Piotta, Pierpaolo Capovilla, Erica Mou e tanti altri artisti della nuova scena musicale italiana grazie alla regia di Luna Gualano con Roberto Tafuro. Inoltre, sono state avviati i primi contatti per proiettarlo sui canali Rai e su Sky. Il 1° dicembre lo spot sarà proiettato su Sky a livello nazionale e a livello locale nei cinema di Cinema in Centro a Faenza, Imola e Brisighella. (Fonte: Audiocoop) (Leggi di più)