Categorie
Interviste Musica Ultime Notizie Video

Il 12 febbraio 2017 moriva Giusto Pio. Il video di una delle ultime interviste rilasciate dal grande musicista e compositore italiano

Il 12 febbraio 2017 moriva all’età di 91 anni nella sua Castelfranco Veneto il grande violinista, compositore e direttore d’orchestra Giusto Pio. (Leggi di più)

Categorie
Interviste Musica

Alberto Radius ricorda Giusto Pio

Cantautore, chitarrista, produttore discografico e cofondatore dei Formula 3, Alberto Radius (classe 1942) è noto per essere una delle figure artistiche di riferimento della scena pop-rock e progressive italiana degli anni Settanta. (Leggi di più)

Categorie
Interviste Musica Ultime Notizie

Giusto Pio: il ricordo di Don Marco Rapelli

Ventuno anni fa coronai un piccolo “sogno”, come leggerete sotto: incontrare e conoscere Giusto Pio. Furono numerosi gli incontri con lui e con sua moglie, a Castelfranco Veneto. (Leggi di più)

Categorie
Curiosità Musica Ultime Notizie

L’11 gennaio del 1926 nasceva il Maestro Giusto Pio

L’11 gennaio del 1926 nasceva a Castelfranco Veneto il musicista, compositore e direttore d’orchestra Giusto Pio, scomparso il 12 febbraio 2017 all’età di 91 anni. (Leggi di più)

Categorie
Interviste Musica Video

Giusto Pio: guarda il video dell’intervista realizzata nel 2011 per Musicletter.it

Il 12 febbraio 2017 è scomparso all’età di 91 anni il Maestro Giusto Pio. Compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, il Maestro italiano era conosciuto soprattutto per le sue collaborazioni pop con Franco Battiato, al quale aveva impartito negli anni ‘70 lezioni di violino. (Leggi di più)

Categorie
Interviste Musica

La voce del padrone: intervista a Giusto Pio

A colpirti sono gli occhi. Vivi, guizzanti, ebbri di curiosità. Occhi che non hanno mai smesso di entusiasmarsi durante l’intera intervista. Occhi che sarebbe giusto veder accendersi in qualche ventenne, magari pronto a sentire le migliaia di storie che questo signore ha da raccontare. Già, questo signore. Chissà se i più giovani avranno mai sentito nominare questo schivo personaggio (classe 1926, fate voi i conti), sempre rimasto ai margini della scena italiana – pur avendo sacrificato una vita alla musica, come leggerete più avanti – ma titolare di alcune pagine di spettacolare, eclettico (e intelligente, va da sé) pop nostrano, da solo o in compagnia di Franco Battiato. (Leggi di più)