Lunedì, 28 Maggio 2012

Al Maiale Volante la Festa d’Estate con la musica di Nick Drake

festa-d-estate.jpg
Mangiare ascoltando Nick Drake sembra un ossimoro o una provocazione. È l’ultima persona che si assocerebbe al cibo, lui fatto d’aria e di sogni. Eppure ci piace pensare che se anziché fissare il vuoto dalla finestra della casa di Belsize Park in una Londra aggressiva ostile, Nick si fosse affacciato dalle ampie finestre del Maiale Volante, spalancate sulle colline verdeggianti, sugli ulivi e le viti, e gli ampi spazi che echeggiano di infinito leopardiano, il cielo di un azzurro abbagliante… Se l’unico disturbo ai suoi sogni misteriosi fosse stato un gruppo di oche starnazzanti, le cose sarebbero andate diversamente. La cucciolata di peluche di Bianca o i maialini di pochi mesi intenti nelle loro cose, schivi, riservati e defilati come lui, gli avrebbero strappato un sorriso divertito; il profumo del pane appena sfornato, il fervore rilassato delle attività della fattoria e della cucina del ristorante biologico lo avrebbero tenuto in armonioso equilibrio fra il cielo e la terra. Chissà che canzoni avrebbe scritto in una cornice così idilliaca. Quest’anno in suo onore si terrà la seconda edizione della Festa d’Estate. Ci ritroviamo sabato 23 giugno 2012 nel pomeriggio verso le 17 sui prati della fattoria del Maiale Volante di Cingoli (Macerata). Saremo accolti da una merenda rinfrescante preparata con amore da Chef Tantucci, ascolteremo selezioni musicali sintonizzate su Nick Drake, poi Paola De Angelis introdurrà Bryter Layter prima dell’ascolto collettivo all’aperto. Al crepuscolo passeremo alla seconda parte della giornata con un aperitivo d’autore: Il Gazpacho Avalon firmato da Robyn Hitchcok per Rockitchen. Rilassati e ispirati, ci trasferiremo nella pancia accogliente del Maiale Volante per la cena a tema, il menù Nick Drake, ispirato ai tre principi Aria, Oriente, Englishness. La giornata si chiuderà in bellezza con un set acustico live. L’anno scorso abbiamo avuto il piacere di ascoltare la songwriter italo-londinese Emma Tricca con le canzoni del suo album Minor White. L’ospite di quest’anno sarà annunciato a breve. Guarda la gallery della prima edizione sul sito di Rockitchen. (Fonte: Andrea Tantucci)

Condividi su FB / Share on FB

Aggiungi un commento

Completa la form sottostante per aggiungere un commento