Martedì, 19 Marzo 2013

Ad aprile Doppelganger dei Lef

lef.jpg
A tre anni di distanza dal precedente disco d’esordio Mostri, uscirà il 12 aprile 2′13 Doppelganger, il secondo album del sestetto italo-inglese Lef, licenziato ancora una volta dalla storia etichetta Toast Records di Giulio Tedeschi. Un disco di 8 tracce in cui la band affronta il tema dello sdoppiamento, del duale di ognuno di noi. L’immagine che ne viene fuori è quella di una Dorian Gray vittima e carnefice allo stesso tempo degli strani meccanismi umani e delle società. Il Doppelganger, che in tedesco significa “doppio passante”, ha rappresentato una tappa fondamentale nella storia della psicoanalisi Freudiana ed è il punto concettuale per il nuovo album dei Lef, che si sviluppa come una riflessione sul senso di disorientamento che si avverte quando bisogna fare i conti con tutta una “pattumiera dell’establishment ” (come la definita W.S. Burroughs) che condiziona attraverso le proprie sovrastrutture creando delle storture, dei mostri. Il condizionamento, i sensi di colpa sono talmente forti che partono da una news wave dalle tinte scure contaminata da sonorità elettroniche e che strizzano l’occhio a band quali Joy Division, The Sound, Interpol, Editors, ma anche agli italiani Moda (senza accento) e ai primissimi Litfiba. (Fonte: Libellula Music)


Condividi su FB / Share on FB


Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca un volo o una vacanza conveniente

468x60 Lente

Prenota online i voli economici eDreams!

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Aggiungi un commento

Completa la form sottostante per aggiungere un commento