Lunedì, 16 Novembre 2015

Pillole quotidiane: I Could Live in Hope dei Low

low-i-could-live-in-hope.jpg
Tutti noi dovremmo prendere esempio dai genitori di Valeria. Dalla compostezza del loro dolore e da ogni singola parola detta capace di trasmettere, malgrado tutto, ancora amore e speranza per il futuro. (L.D.)

P.S.
Valeria è la ragazza italiana morta nell’attentato del 13 novembre 2015 al Bataclan di Parigi.



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento