Mercoledì, 28 Settembre 2016

Il programma del Movement Torino Music Festival 2016

movement-torino-music-festival.jpg
Movement Torino Music Festival, cugino italiano del leggendario Detroit Electronic Music Festival, si riconferma ancora una volta il punto di riferimento per gli amanti della musica elettronica, a Torino la sua undicesima edizione che coinvolgerà tutta la città con una ricca serie di imperdibili eventi da mercoledì 26 ottobre a martedì 1 novembre 2016, con una speciale preview sabato 22 ottobre.

Dopo l’incredibile decimo anniversario dello scorso anno e un’estate eccezionale con le ultime strepitose edizioni di Kappa FuturFestival e Movement Croatia, Movement porterà a Torino le performance originali dei migliori dj internazionali per un’esplorazione a 360° dei confini della musica elettronica.

Lunedì 31 ottobre durante il Main Show si alterneranno sui 4 palchi del Lingotto Fiere (Kappa Stage, Jager Stage, Detroit Stage e Apollonia & Friends - Yellow Room) più di 30 dj tra i più interessanti della scena mondiale: Sven Vath, Pan-Pot, Kink (live), Ilario Alicante, Adam Beyer, Gary Beck, Ben Klock b2b Marcel Dettmann, Steve Rachmad, Phuture (live), Derrick May, Jeff Mills, Le Loup, Djebali b2b John Dimas, Chris Carrier, Apollonia (extended set).

Movement Torino Music Festival 2016 ha da poco ricevuto il prestigioso patrocinio della Commissione Europea grazie alla sua rilevanza culturale e la continua attenzione a temi strategici dell’intrattenimento intelligente e dell’innovazione. Inoltre la prestigiosa testata statunitense New York Times ha inserito Torino tra i posti da visitare nel 2016, premiandone l’offerta turistica diversificata, l’architettura e gli eventi culturali con speciale menzione a Movement. Qui il programma del 2016. (Fonte: Smc Italia)



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento