Giovedì, 25 Maggio 2017

Nuovi nomi al Siren Festival 2017: Andrea Laszlo De Simone, Colombre, Francobollo, Gazzelle, Giorgio Poi, Gomma, Lucy Rose, Populous, Emidio Clementi e Corrado Nuccini, Zooey.

siren-festival-2017-partner.jpg
Dopo aver annunciato Allah-Las, Apparat dj, Arab Strap, Baustelle, Daniel Miller e Trentemøller, Ghostpoet, Cabaret Voltaire, Jenny Hval, Noga Erez, Ghali e Carl Brave x Franco126, l’organizzazione del Siren Festival continua imperterrita ad aggiungere nomi interessantissimi al proprio cartellone, confermandosi uno dei migliori eventi italiani di musica indipendente e alternativa.

Oltre a quelli già annunciati, saranno protagonisti di questa quarta edizione del festival, che come ormai ben sapete si terrà a Vasto (Chieti) dal 27 luglio al 30 luglio, band e musicisti della scena italiana e internazionale quali: Andrea Laszlo De Simone (Un cantautore che riesce a mettere insieme Battisti con i Radiohea e i Verdena con Modugno, il tutto con un tocco post-moderno che lo rende nuovo), Colombre (progetto che inaugura l’esperienza da solista di Giovanni Imparato – già voce, chitarra e autore dei brani della band indie-pop Chewingum), Francobollo (Distorto, infantile, energico, malizioso. I Francobollo sono tutto quello che si è sempre desiderato per Natale, ma che non si ha mai avuto il coraggio di chiedere), Gazzelle (Occhiali da sole, occhiaie da solo. Zenzero e zucchero filato. Con la felpa sporca della sera prima. Gazzelle è di Roma e “Superbattito” è il suo disco di esordio), Giorgio Poi (Il suo disco d’esordio “Fa Niente” non smette di raccogliere entusiasmanti riscontri testimoniati non soltanto dalle innumerevoli uscite sulla stampa specializzata e sul web ma soprattutto da un crescente seguito di spettatori durante il suo primo giro di concerti), Gomma (I Gomma sono Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo e suonano un post-punk cupo ed emotivo, ricco di suggestioni nineties).

E poi ancora Lucy Rose (Cantautrice inglese che arriva in Italia per presentare il suo nuovo album “Something’s Changing”), Populous (Dopo “Night Safari”, disco che ha definitivamente consacrato Populous come uno degli artisti e producer più interessanti a livello internazionale, ora arriva “Azulejos”, nuova avventura elettronica di Andrea Mangia), Emidio Clementi e Corrado Nuccini (Due figure cardine della scena italiana che decidono di prendere un classico letterario del ‘900 - i “Quattro Quartetti” del poeta e critico letterario statunitense T.S. Eliot - e reinterpretarlo in maniera completamente inedita) e Zooey (Duo di Bordeaux residente a Londra, composto da Matthieu Beck e Marie Merlet, che da poco ha pubblicato il bellissimo debutto “The Drifters”).

In attesa che arrivino nuovi annunci, non vi resta che prenotare immediatamente i biglietti attraverso il sito del festival per godervi 4 giorni di musica di grande qualità ma anche di sole, mare e cultura. Vi ricordiamo che quest’anno Musicletter.it è partner del Siren Festival. (La redazione)

Programma del Siren Festival 2017 (in corso di aggiornamento)

Venerdì 28 luglio 2017 – Baustelle, Apparat, Allah-Las, Cabaret Voltaire, Ghali, Jenny Hval, Giorgio Poi, Emidio Clementi/Corrado Nuccini, Andrea Laszlo De SImone, Francobollo, Colombre
Sabato 29 luglio 2017 – Trentemoller, Ghostpoet, Arab Strap, Carl Brave x Franco126, Noga Erez, Daniel Miller, Populous, Lucy Rose, Gazzelle, Gomma, Zooey.



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento