Lunedì, 26 Giugno 2017

Recensione: Bravi Tutti - La ruota della sfortuna, 2017 (full album stream)

la-ruota-della-sfortuna-by-bravi-tutti.jpg
La ruota della sfortuna è il nuovo album dei Bravi Tutti, band piacentina nata nel 2009 con la voglia di divertirsi e di divertire l’ascoltatore. Il disco è la perfetta rappresentazione della natura punk rock del gruppo e della loro indole ironica e dissacrante.

Nel sound ricordano molto i gruppi punk degli anni ’90 come i Lagwagon o i primissimi Green Day, per quanto riguarda le liriche invece, la loro marcata vena ironica e demenziale, fa pensare ai Punkreas. Tutto ciò si ritrova nei testi originali, nei cori potenti, negli assoli di chitarra aggressivi e frenetici, in una batteria martellante e in linee di basso molto marcate.

Sono dieci le canzoni che formano l’album. Si passa da canzoni come Festa del PD e Flop che ironizzano su argomenti riguardanti il mondo della musica e le band, come i live, a canzoni di satira come Daniele, la ronda o Leone da tastiera, incentrate sul razzismo oppure sul bisogno di alcune persone di condividere le proprie soluzioni e i propri slogan sui social network. In definitiva un album che mostra la grande evoluzione di stile della band sia a livello melodico che testuale, assolutamente non banale, molto divertente e piacevole. (Gabriele Picchetti)

Clicca qui e ascolta il disco mentre navighi