Lunedì, 26 Giugno 2017

Recensione: Dieter von Deurne & The Politics - S.T. (2017)

dieter-von-deurne-and-the-politics.jpg
Messo da parte, almeno per il momento, il progetto The Go Find, il musicista belga Dieter Sermeus si prepara a esordire con una nuova formazione e un nuovo album che prendono il nome di Dieter von Deurne & The Politics.

Dodici tracce che sembrano provenire direttamente dalla scena indie rock degli anni ‘90, con un sound che spazia dai Pavement ai Blonde Redhead più addolciti fino a certe digressioni stile anni ‘80 alla maniera dei Sonic Youth, anche se il cantautore di Anversa, pur ricordando tanto il Malkmus solista quanto il Jim O’Rourke più intimista, cerca sempre di mantenere un’attitudine pop in ogni sua composizione.

Un disco che colpisce fin dal primo ascolto e che non perde mai di tensione emotiva grazie al suo alternarsi di melodie ruffiane e sonorità graffianti e psichedeliche. L’uscita ufficiale è prevista il 25 agosto su Indigo/Morr Music. Nel frattempo però potete ascoltare I’m On Trial, il primo singolo estratto dall’album d’esordio di Dieter von Deurne & The Politics. (Johnny Vinile)