Martedì, 10 Aprile 2018

The Blackest Joy è il nuovo album di Akua Naru. Ascolta il primo singolo: My Mother’s Daughter | News | Video

Akua Naru
Nuovo disco in arrivo per Akua Naru, una delle nuove voci più affascinanti in ambito soul, hip hop e r’n'b.

L’album della musicista originaria di New Haven, Connecticut, si intitola The Blackest Joy e sarà disponibile dal 27 aprile prossimo su SPV, distribuito in Italia da Audioglobe.

Il viaggio di Akua Naru verso lo status di poeta globale comincia presto, durante il suo primo apprendistato nella chiesa pentecostale. Il suo potente lirismo, il talento per la narrazione e la capacità di integrare le tradizioni orali nella sua musica, con eloquenza senza pari, hanno nel giro di pochi anni catturato l’attenzione di studiosi e attivisti in tutto il mondo.

Akua ammette di scrivere per riempire un vuoto che andava riempito, perché l’accesso alle voci femminili è stato sempre estremamente limitato nel mondo dell’hip hop. A causa del retaggio della schiavitù e del silenzio in cui l’essere nera e donna ha sempre significato sfruttamento, emarginazione e tutti gli stereotipi dannosi che perdurano fino a oggi, Akua dichiara con fierezza la sua intenzione di fornire un corpo di conoscenze che metta le esperienze delle donne nere al centro esatto della sua indagine poetica.

Riconosciuta in tutto il mondo come voce conscious forte e autorevole, ha tenuto conferenze con Bakari Kitwana, Dr Tricia Rose e per Chuck D dei Public Enemy.

My Mother’s Daughter è il primo singolo estratto da The Blackest Joy, terzo album di Akua Naru che si concentra in particolare sulla maternità e sul patrimonio africano. (La redazione)