Lunedì, 28 Gennaio 2019

Gli Archive tornano in Italia per festeggiare i loro primi 25 anni di attività | News | Concerti

Gli Archive tornano in Italia per festeggiare i loro primi 25 anni di attività
A due anni dal loro ultimo tour nel nostro paese, gli Archive faranno tappa in Italia per festeggiare con i fan i primi 25 anni di attività. Gli appuntamenti da segnare in calendario sono per lunedì 2 dicembre alla Zona Roveri di Bologna, martedì 3 dicembre presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e mercoledì 4 dicembre 2019 all’Alcatraz di Milano.

«È difficile capire come abbiamo fatto a restare insieme per tutto questo tempo, ma è straordinario! Penso che sia perché Darius ed io ci sfidiamo costantemente, c’è rispetto e comprensione reciproca. Andiamo sempre nella stessa direzione e abbiamo tanta voglia di sperimentare!» (Danny Griffiths)

Gli Archive sono un collettivo britannico nato nel 1994 a Londra da un’idea di Darius Keeler e Danny Griffiths, che comprende, oltre i due fondatori, artisti individuali come Pollard Berrier, Rosko John, Dave Pen, Maria Q, Holly Martin, Steve Harris, Jonathan Noyce, Steve “The Menace” Davis, Steve “Smiley” Barnard e Mickey Hurcombe.

La band, che ha all’attivo 12 album in studio, ha esordito con Londinium (Island Records), un mix di progressive rock, trip-hop ed elettronica che li ha definiti subito come un progetto controtendenza.

Quest’anno gli Archive festeggiano il loro anniversario con un incredibile tour e con l’uscita, prevista per il 10 maggio, di uno speciale cofanetto, 25 (Pias), contenente 43 delle loro migliori tracce su 6 CD e 8 inediti, incluso il singolo Remains Of Nothing realizzato con i Band Of Skulls. (La redazione)