Giovedì, 9 Maggio 2019

Targhe Tenco 2019: le date delle votazioni | Notizie

Targhe Tenco 2019: le date delle votazioni
Sono state definite le date dei due turni di voto per le Targhe Tenco 2019. Come per lo scorso anno, nel primo turno l’ampia giuria potrĂ  votare per ogni categoria da zero a 3 titoli, senza ordine gerarchico. La votazione avverrĂ  tra l’1 e il 16 di giugno.

Nel primo turno sarà possibile votare qualsiasi opera conforme al regolamento, purché uscita tra il 1 giugno 2018 e il 31 maggio 2019.

Il secondo turno, invece, sarĂ  circoscritto ai 5 titoli meglio piazzati alla prima votazione e avverrĂ  tra il 20 e il 27 giugno 2019.

Le categorie premiate saranno 5: miglior canzone, miglior disco assoluto, miglior disco in dialetto, migliore opera prima e miglior disco di canzoni non proprie.

Cosa sono le Targhe Tenco?

Le Targhe Tenco sono un riconoscimento assegnato dal 1984 ai migliori dischi italiani di canzone d’autore usciti nel corso dell’annata.

A decretarne la vittoria non è il Club Tenco, bensì una ampia e rappresentativa giuria di giornalisti musicali.

Le sezioni sono cinque: di cui 4 riservate a cantautori (canzone, disco assoluto, disco in dialetto, opera prima) e 1 riservata a interpreti di canzoni non proprie.

In una prima fase, l’intera giuria vota, fra tutti i dischi usciti nell’annata, esprimendo fino a tre preferenze per sezione, una cinquina per categoria (le cosiddette “nominations”).

Nella seconda fase, in una sorta di ballottaggio, la giuria decreta chi fra i cinque titoli nominati in ogni sezione è il vincitore della rispettiva Targa.

I vincitori dello scorso anno sono stati: Mirkoeilcane con Stiamo tutti bene (miglior canzone), Francesco Motta con l’album Vivere o Morire (miglior album in assoluto), Giuseppe Anastasi con Canzoni ravvicinate del vecchio tipo (miglior opera prima), Francesca Incudine con Tarakè (miglior opera in dialetto), Fabio Cinti con La voce del padrone - Un adattamento gentile (miglior album di canzoni non proprie).

(La redazione)