Lunedì, 12 Agosto 2019

Jazz, R&B, club culture e dub per il nuovo disco di Joe Armon-Jones | Streaming

Jazz, R&B, club culture e dub per il nuovo disco di Joe Armon-Jones
Tra l’acclamata carriera solista e il lavoro con gli Ezra Collective, Joe Armon-Jones è l’epicentro della scena musicale underground di Londra. Adorato dalla critica - ha vinto il premio Session of the Year ai Wordwide Awards di Gilles Peterson ed è stato nominato come UK Act of the Year ai Jazz FM Awards - Joe è ora pronto ora per il suo secondo lavoro solista.

Turn to Clear View, in uscita il 20 settembre per Brownswood con distribuzione Goodfellas, spinge il sound di Joe Armon-Jones verso i ricchi territori del dub e della contemporanea club music. La visione del nuovo lavoro è cresciuta grazie ai ripetuti ascolti di classici R&B, hip-hop e p-funk.

Armon-Jones e il co-produttore Maxwell Owin hanno chiamato per le registrazioni un team di amici e collaboratori come Asheber, Georgia Anne Muldrow, Jehst, Nubya Garcia e Obongjayar con cui hanno chiuso le session di registrazione del disco in soli due giorni.

Ascolta i primi singoli Icy Roads e Yellow Dandelion che proiettano Joe Armon-Jones verso il futuro. (La redazione)