Mercoledì, 14 Agosto 2019

Il post-punk elettronico degli islandesi Fufanu

Il post-punk elettronico degli islandesi Fufanu
Probabilmente gli islandesi Fufanu sono tra le band post-punk più alternative e bizzarre di questi ultimi dieci anni. Nati come duo elettronico dance sotto il nome di Captain Fufanu, Kaktus Einarsson e Guðlaugur Hörð in seguito decidono di togliere dal nome il titolo di “Capitano”, facendo entrare nella formazione Erling Bang.

La formazione di Reykjavik decide quindi di farsi chiamare semplicemente Fufanu e di virare verso un sound elettronico e pop-rock più articolato e originale.

Il risultato di quella prima alchimia prende forma con Adjust To The Light, Ep del 2015 che spiana la strada al primo album A Few More Days To Go, che si guadagna l’attenzione della critica e del pubblico, e persino di due personaggi del calibro di Damon Albarn e John Grant.

Il capolavoro della band islandese arriva però qualche anno dopo, esattamente nel 2017, quando danno vita al loro seguito più atteso, ovvero a Sports: disco prodotto da Nick Zinner degli Yeah Yeah Yeahs, pubblicato dall’etichetta indipendente da One Little Indian e distribuito in Italia da Audioglobe.

Il secondo album dei Fufanu sancisce il loro talento che in qualche modo viene confermato in The Dialogue Series del 2018, terza fatica che si muove come sempre tra elettronica, new wave e synthpop. (Antonio Tabuschieri)

clicca qui e ascolta i Fufanu