Martedì, 10 Settembre 2019

Tommaso Tam - Cosmoillogico, 2019 | Recensione | Streaming

Tommaso Tam - Cosmoillogico, 2019 | Recensione | Streaming
Cosmoillogico è il nuovo album di Tommaso Tam, personalità musicale già conosciuta e apprezzata da anni nell’underground italiano. Il nuovo album tocca e sfiora con leggiadria i terreni della psichedelia e del cantautorato scanzonato, come un nuovo mood totalmente proveniente da Bluvertigo e company ma con una spinta diversa, una marcia in più e una buona dose di follia musica.

L’open track, è un ottimo biglietto da visita per farsi conoscere e riconoscere. Free Space comincia a sprofondare nell’elettronica e nella melodia più raffinata e dolce che mostrano un secondo volto di Tommaso Tam. 11 uscita direttamente da una costola dei Beatles invece ci fa conoscere questo ulteriore aspetto di Tam, che a esser sinceri non dispiace affatto, visto che oggi come oggi band come i Beatles sembrano essere totalmente inarrivabili.

L’astronave potrebbe essere il migliore brano del disco, il più originale e magari potrebbe essere quel brano che Tommaso Tam si sente più vicino alla propria pelle, magari no. In conclusione Tommaso ha tanto da dire e il suo sound di certo non appartiene a quella sfera indie che sembra esser fatta e creata in laboratorio o con una fotocopiatrice.

Le muse ispiratrici del disco e dell’artista sono chiare ed il suo mix di cantautorato psichedelico retrò per certi versi sono molto affascinanti e per altri versi dovranno esser sostituite da qualcosa di più “moderno” per esser più incisive. Ciò non toglie che sentire artisti come Tommaso Tam fa davvero piacere, perché senza ombra di dubbio, ne abbiamo un disperato bisogno. Attendiamo nuovi lavori! (Lorenzo D’Antoni)

clicca qui e ascolta il disco