Venerdì, 11 Ottobre 2019

Un verso per ogni canzone di Ghosteen | Nick Cave | Streaming

Un verso per ogni canzone di Ghosteen | Nick Cave | Streaming
Ghosteen è il nuovo album di Nick Cave che vede la partecipazione di Warren Ellis (sintetizzatore, flauto, violino, pianoforte, cori), Thomas Wydler (batteria), Martyn Casey (basso), Jim Sclavunos (vibrafono, percussioni) e George Vjestica (chitarra).

L’album, diviso in due parti, è stato registrato nel 2018 e all’inizio del 2019 presso il Woodshed a Malibu, il Nightbird a Los Angeles, il Retreat a Brighton e il Candybomber a Berlino.

«Le canzoni del primo album sono i bambini. Le canzoni del secondo album sono i loro genitori. Ghosteen è uno spirito migrante». (Nick Cave)

Di seguito abbiamo estrapolato da ciascuna canzone del disco alcuni versi che ci hanno colpo particolarmente.

Bambini (parte prima)

Spinning Song
“La pace verrà, una pace verrà, una pace arriverà con il tempo.”

Bright Horses
“Siamo tutti stanchi di vedere le cose per quel che sono.”

Waiting For You
“La tua anima è la mia àncora, che mai vorrei levare.”

Night Raid
“Ho estratto da te le mie piccole canzoni.”

Sun Forest
“Starsene qui da soli senza un posto dove andare.”

Galleon Ship
“Perché, sai, io ti vedo ovunque.”

Ghosteen Speaks
“Io sono accanto a te, cercami.”

Leviathan
“Amo il mio bambino e il mio bambino ama me.”

Genitori (seconda parte)

Ghosteen
“Non c’è nulla di male nell’amare qualcosa che non puoi tenere fra le mani.”

Fireflies
“Siamo lucciole intrappolate da un bimbo in un barattolo di vetro.”

Hollywood
“E adesso sto solo aspettando che arrivi la pace, che arrivi la pace.”

Ghosteen è stato mixato da Nick Cave, Warren Ellis, Lance Powell e Andrew Dominik a Conway a Los Angeles. Pubblicato il 4 ottobre 2019, l’album è in streaming integrale sul nostro blog via Spotify. (La redazione)

clicca qui e ascolta