Martedì, 12 Novembre 2019

Chrysta Bell: nuovo video e due date in Italia.

Chrysta Bell: nuovo video e due date in Italia.
Iniziato il nuovo tour europeo lo scorso 6 novembre a San Pietroburgo, la cantautrice, performer e attrice statunitense Chrysta Bell presenta il nuovo video del singolo Time Never Dies, estratto dall’album del 2019 Feels Like Love.

“Sono sempre stata affascinata da cicli, spirali e circoli viziosi - la teoria del multiverso, viaggi temporali e tutto ciò che in generale mi spinge oltre l’orizzonte cosmologico. Costantemente torno ad esplorare questi temi nelle mie canzoni. La natura del tempo è una mera illusione che tutti abbracciamo poiché le nostre menti, per affrontare l’esistenza, sentono la necessità di questo metodo di misurazione: questa idea è sempre risuonata in me e mi ha sempre affascinato.” (Chrysta Bell)

Nel videoclip di Time Never Dies il regista Archon illustra egregiamente, tramite una ricca simbologia, l’idea della meta-consapevolezza di una donna nel momento in cui scruta attraverso un piccolo squarcio nella fabbrica del tempo, così come noi lo conosciamo.

Questo suo gesto trasgressivo è una sbirciatina un po’ maniacale alla matrice del romanticismo, in un loop infinito. Il trauma e l’euforia, ancora e ancora. Il video ci porta ad un quesito: perché ci predisponiamo all’innamoramento se il prezzo da pagare è così alto? Perché ci ostiniamo a vivere la passione e questo forte desiderio, senza curarci di quante volte il nostro cuore sia già stato maltrattato? La momentanea presa di coscienza di questa routine spiritualmente masochista è la base della storia del video.

“Dirigere questo video è stato per me un vero e proprio viaggio all’interno della nostra mente e dei nostri sentimenti. Spero che guardandolo lo spettatore venga catapultato insieme a noi in questi luoghi, per fargli comprendere che la nostra vita non è solamente il tempo che stiamo vivendo ora.” (Archon)

Il brano Time Never Dies è immerso in un’ambientazione noir, accompagnato da archi e dal sax baritono di Stuart Matthewman della band Sade. La voce di Chrysta Bell raggiunge orizzonti cosmologici, intrecciata con la chitarra di Jon Sanchez.

“Il testo di Time Never Dies è un codice e ci è voluto molto tempo per decifrarlo. Ho continuato a danzare vicino a esso per un lungo periodo, senza mai riuscirci. Poi l’ho capito: il tempo non muore e l’amore è il modo in cui noi impieghiamo questo tempo. Sono stata realmente sollevata dal capire una cosa insieme così ridicola e profonda”. (Chrysta Bell)

Conosciutisi tramite un amico comune, Archon e Chrysta Bell hanno avvertito subito una
forte connessione reciproca. Come molti altri, il regista l’ha scoperta grazie al personaggio dell’agente Tammy Preston, ruolo rivestito da Chrysta nel ritorno di Twin Peaks di David Lynch.

“È così particolare e unica. Ho ascoltato tutti i suoi album e ho sentito qualcosa. Credo che fosse la prima volta in tutta la mia vita in cui riuscivo a visualizzare immagini precise ascoltando una musica.” (Archon)

Chrysta Bell sarà in Italia per due date: giovedì 15 novembre al Teatro Sociale di Ravenna e venerdì 16 novembre all’Astro Club di Pordenone. (La redazione)