Martedì, 26 Novembre 2019

I londinesi Crowd Company con il singolo che anticipa il nuovo album | Streaming

Crowd Company
Direttamente dalla scena londinese, gli otto membri dei Crowd Company incarnano appieno lo spirito degli anni d’oro del funk nel periodo a cavallo tra fine 60 e metà ‘70. Dopo due album e un’instancabile attività live che li ha visti calcare prestigiosi palcoscenici inglesi quali The 100 Club, The Borderline, Band On The Wall e Concorde2, l’acclamata band ritorna sulle scene con il nuovo singolo Express 76, una frizzante strumentale che procede a rotta di collo tra i virtuosismi degli ospiti Ryan Zodis ed Eric Bloom (rispettivamente sax e tromba della rinomata band americana Lettuce), un organo Hammond al fulmicotone e un groove che farebbe risorgere i morti.

Uptempo, energico, ballabile e avvolgente, Express 76 coinvolge l’ascoltatore per quasi 3 minuti di ritmo implacabile. I passaggi sonori sono potenti, quasi in procinto di esplodere, ma trattenuti quanto basta per creare quel pathos che ci fa accendere il volume al massimo. Uscito in digitale il 25 ottobre tramite l’etichetta americana Vintage League Music, il brano è il primo singolo estratto dal nuovo album dei Crowd Company che vedrà la luce il 31 gennaio 2020. Sia il singolo che l’album sono stati registrati a Millers Falls, USA, nello studio di Alan Evans (Soulive / Ae3) che ha prodotto il disco. (Adaja Inira)