Lunedì, 9 Novembre 2015

Come funziona la musica? La risposta di Marco Iacampo

marco-iacampo-come-funziona-la-musica.jpg
Puoi leggere la risposta di Iacampo e tanti altri artisti italiani nel libro La musica, per me di Luca D’Ambrosio, edito da Arcana Edizioni. [Read More…]

Lunedì, 2 Novembre 2015

Andrea Grossi: la canzone d’autore a spasso tra concreto e astratto (intervista)

andrea-grossi-2015.jpg
Ci troviamo a danzare in quel prezioso equilibrio che divide il concreto dall’astratto, un preciso limite effimero che risiede tra l’essere artisti piuttosto che mercenari dei numeri quotidiani. Il tutto nella piĂą classica della canzone d’autore italiana dove si sentono forti le succose ispirazioni di stampo francese. Il nuovo disco di Andrea Grossi è proprio tutto questo. [Read More…]

Martedì, 27 Ottobre 2015

Intervista ai Casablanca: musica rock, musica viscerale.

casablancarocks.png
La scena è quella che vi abbiamo raccontato giĂ  nella recensione. Il disco ormai si fa consumare su piĂą fronti. L’esordio di questo nuovo marchio, i Casablanca, piace per la fresca energia e quella scarsa coerenza con i clichĂ©, anche se poi di clichĂ© ce ne sono tanti ma tutti rigorosamente inseriti con gusto. [Read More…]

Intervista a Nudi: due chiacchiere sul mestiere del musicista

nudi-intervista.jpg
Eccolo, semplice, pop, poco indie ma decisamente italiano. Il nuovo disco di Nudi è uno scrigno in cui si può benissimo ritrovare se stessi e la vita di ognuno di noi, quella quotidiana, l’amore e la passione, le delusioni e le paure. Da piccoli come da grandi. [Read More…]

Martedì, 20 Ottobre 2015

Intervista: Andrea Di Giustino e il buon senso dell’arte.

andrea-di-giustino-il-senso-dell-uguale.jpg
Si intitola Il senso dell’uguale il nuovo disco del cantautore Andrea Di Giustino. Avremmo poche cose da dire in merito che non sia stato giĂ  affrontato da altra parte dalla critica specializzata. Resta la personale convinzione che grandi dischi come questo abbiamo bisogno di un tempo assai piĂą disteso e attento per apprezzarne i particolari. PerchĂ© Andrea Di Giustino di preziosi dettagli ne ha inseriti e inseguiti molti. [Read More…]

Martedì, 13 Ottobre 2015

Lush Rimbaud: esperienze di visioni digitali (intervista)

lush-rimbaud-intervista.jpg
Si intitola L/R il nuovo disco dei Lush Rimbaud. Marchigiani con l’America dietro casa, e con un sound che passa come niente dalla psichedelia al progressive fino al post-rock. E poi tante misture, tante sensazioni, tante soluzioni acustiche non meno importanti. E infine quel modo assolutamente personale di restare sottilmente italiani, quando dal frullatore delle emozioni scappano fuori squarci di melodie da canticchiare. Quasi a voler dare un punto d’appiglio a chi non saprebbe come orientarsi in un mare apparentemente privo di riferimenti. Un disco che sa di futuro. Quel futuro che tanto ci piace immaginare. Buona lettura. [Read More…]

Venerdì, 9 Ottobre 2015

Alessia Luche: i colori sgargianti di un sound decisamente americano (intervista)

alessialuche-2015.jpg
Mi ero giĂ  pronunciato in merito all’esordio di Alessia Luche. Un disco disegnatole in larga scala e su misura spulciando tra le pagine storiche del soul americano e di quel ineluttabile sapore da Big Band senza mai tralasciare l’Italia della bella canzone al femminile a cui ci ha abituati Giorgia (tanto per citarne una) e al futurismo elettronico mai troppo invadente. [Read More…]

Lunedì, 28 Settembre 2015

Ascoltando il disco de Il Boom non servono troppe parole (intervista)

ilboom-2015.jpg
Esplosione di gioia, sicuramente. Ma anche tantissima passione che pulsa e si fa strada lacerando le pareti dei contenitori a tenuta stagna. Firme didascaliche e di rispetto accademico. Di questo disco ne avevamo giĂ  parlato e come preannunciato Alessandro Riva si è seduto a rubare qualche chiacchiera con Eugenio Ciuccetti e Raffaele Rinciari de Il Boom che tanto hanno avuto da dire. Un bel disco di condivisione, quando la contaminazione parte da noi stessi e non sempre occorre girare il mondo. Buona lettura. [Read More…]

Giovedì, 13 Agosto 2015

Intervista ai piemontesi Mau Mau, quelli che vengono da lontano.

mau-mau-2015.jpg
Attivi fin dagli inizi degli anni ’90 e con alle spalle una Targa Tenco nel 1993 come miglior opera prima per Sauta Rabel, i piemontesi Mau Mau in vent’anni di world music hanno saputo incantare il pubblico di ogni nazione attraverso una mistura magica di ritmi, melodie e parole. [Read More…]

Martedì, 4 Agosto 2015

Intervista ai lucani Avast

avast.jpg
Si intitola Lavatrici ed è l’esordio dei lucani Avast, un disco ricco di interessantissime citazioni melodiche e compositive, dai Pink Floyd a De AndrĂ©, e con dei testi che non lasciano affatto indifferenti. Nella tracklist anche una loro personalissima interpretazione e traduzione della celebre “Poor Boy” di Nick Drake. Buona lettura. [Read More…]

Venerdì, 24 Luglio 2015

L’irriverenza dei Jukebox all’Idroscalo (intervista)

j-b-i.jpg
“Irriverenti” credo sia questa la parola giusta o quantomeno la migliore utilizzabile ora. Il bel pop italiano intriso di funky digitale che nei lineamenti melodici vuole ricordare quel sapore anni ’50 e ’60 di un’Italia in pieno boom economico. Forse tra i primi simboli di questa rinascita dalla grande guerra, sono anche le ferie, il mare, la vita balneare lontano dalle grandi cittĂ . [Read More…]

Mercoledì, 22 Luglio 2015

La Tarma: il ritorno in scena con un EP di cover suggestive (intervista)

la-tarma-2015.jpg
Si ripercorre la storia con questo nuovo EP de La Tarma dal titolo emblematico: 4 Pezzi Facili. Cantautrice e poliedrica artista che dell’immagine e del colore ha sicuramente fatto strumento di carattere e riconoscibilitĂ . Dall’esordio di inediti intitolato Antitarma a oggi con questo nuovo lavoro di cover con soli 4 brani in distribuzione digitale e prodotto da SRI/Neurosen in cui La Tarma sceglie quattro grandi capisaldi della discografia italiana e non solo rivisitandone gli arrangiamenti con un occhio decisamente attuale e prepotentemente digitale. [Read More…]

Domenica, 19 Luglio 2015

Walamaghe: il romanticismo digitale del nuovo millennio (intervista)

walamaghe.jpg
In balia del mare, “Come i Pesci”, nuotando a vista e lasciandosi guidare dall’istinto. Per noi umani di Terra, l’istinto è emozione che pregiudica e che contamina. Il primo lavoro da cantautore per Walamaghe si intitola proprio “Come i Pesci” lanciato in rete dal bellissimo singolo “Alfonso”. [Read More…]

Venerdì, 10 Luglio 2015

La musica ai tempi dei tablet: intervista a Fabio Criseo

fabio-criseo.jpg
Un intero disco realizzato con telefonini e tablet. Un video home made e poi il genio creativo e cantautorale nel dar voce a canzoni che, pregiudizi a parte, scavalcano la recinzione del buon sentire e si piazzano su gradini di merito. Il nuovo disco di Fabio Criseo è “Faccio quello che posso…”, edito dalla Interbeat Records di Luigi Piergiovanni. Una scommessa contro i normali rimedi tecnici e il mestiere di produzione. Forse una sfida ma anche una provocazione. [Read More…]

Sabato, 4 Luglio 2015

Intervista ai P.C.P. (Piano che Piove): leggerezza, semplicitĂ  e maturitĂ .

pcp-2015.jpg
Piano Che Piove, narra il sottotitolo di un progetto nato dall’incontro e dal gioco, dall’esperienza di musicisti giĂ  artisti e giĂ  in carriera, insomma, giĂ  veterani di palco e di musica. Ma che oggi camminano assieme, di pari passo e sotto lo stesso tetto (nome), bizzarro a suo modo, anomalia concettuale contro una musica che di sicuro nella semplicitĂ  ritrova l’essenza. [Read More…]

Martedì, 23 Giugno 2015

Intervista a Endi: l’Italia indie dell’hip hop

endi-rap.jpg
Endi è un rapper nostrano ma internazionale nei modi (non nella lingua). Ci vorrebbe la felicitĂ  è il titolo del suo nuovo lavoro discografico che vede la collaborazione di Martino Cuman e Glori B. Vega. Un disco lanciato da grandi network con il video “I Love Bombolone” che a dispetto delle apparenze goliardiche e superficialmente di plastica, tra le righe nasconde la denuncia e il disagio di una nuova tangentopoli, latente e di ben altre proporzioni. Un musicista che, sfondando il muro dell’indie, sta mettendo piede nel mainstream. [Read More…]

Giovedì, 18 Giugno 2015

Intervista a Le Strade: elettronica, energia e parole sospese

le-strade-2015.jpg
Non di certo svetta l’entusiasmo a livelli stellari ne tantomeno siamo di fronte a chi nel futuro ripone fiducia e divenire costruttivo. Dal titolo del nuovo EP de Le Strade non abbiamo via di fuga: “Poco tempo per sopravvivere”. Un concept di 4 inediti di cui uno splendido strumentale lascia appiccicata addosso, come afa estiva, quel sentore di ansia e di rabbia, di rivoluzione “inutile” e di serena rassegnazione. Un elettropop da cui i compagni Subsonica fine anni ’90 ci hanno segnato giovinezze e amori e da li riprendiamo il filo per arrivare oggi nelle varie contaminazioni. [Read More…]

Mercoledì, 20 Maggio 2015

Sono tornati i Tempi Duri (intervista)

tempi-duri-canzoni-segrete-2015.jpg
Mi siedo a rubare indiscrezioni a una band che ha una storia assolutamente unica. Unica produzione firmata FaDo Records ovvero Fabrizio De AndrĂ© e Dori Ghezzi. Nati oltre 30 anni fa, portando in scena un adolescente Cristiano De Andrè e poi subito alla ribalta con uno storico lavoro dal titolo Chiamali tempi duri. Poi il silenzio. [Read More…]

Martedì, 28 Aprile 2015

Intervista a Margherita Pirri

mp-2015.jpg
Essenziale. Mi piace questa parola. Quando la musica torna alla sua origine pura e, appunto, “essenziale”. PerchĂ© la cantautrice milanese Margherita Pirri torna a fare questo in un nuovo lavoro che piace davvero tanto, accogliendo l’applauso della giuria tutta riunita a corte. Si intitola Looking for truth, e credo abbia poco da invidiare alle produzioni americane di quella canzone d’autore al femminile che tanto poi ha fatto storia nel corso dei decenni. [Read More…]

Sabato, 14 Marzo 2015

Storie d’amore e di Caini: intervista a Cesare Basile.

cesare-basile.jpg
Era dai tempi di Storie di Caino (2008) che non facevamo due chiacchiere con Cesare Basile. Da allora sono passati sette anni e nel frattempo il cantautore siciliano ci ha consegnato altri tre meravigliosi lavori: “Sette per tenere il diavolo a bada” (2011), l’omonimo Cesare Basile (2013) e quest’ultima meraviglia dal titolo “Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più” (2015) che ci ha dato modo di tornare a parlare delle sue storie e della sua struggente e graffiante poesia. Buona lettura. [Read More…]