Martedì, 15 Novembre 2016

Pillole quotidiane: Il paese è reale degli Afterhours

il-paese-e-reale.jpg
Conosco persone che ogni giorno si indignano sul web mentre sul posto di lavoro non dicono una parola.

Lavorano a testa bassa, borbottano, accettano qualsiasi sopruso da parte del capo e spesso, come rivincita, si inculano il collega.

Poi escono dal lavoro, si connettono a internet e danno sfogo a tutta la loro frustrazione di rivoluzionari da tastiera.

Ecco, a me queste persone fanno davvero paura.



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento




Luca D’Ambrosio


A metà strada tra Dio ed Elvis




Area amministrazione