Martedì, 24 Ottobre 2017

Pillole quotidiane: come un vecchio modello della Ford

galaxie-500-band.jpg
New York, 1987. Tre ragazzi sono davanti a una vetrina di strumenti musicali. Non sanno suonare, però vogliono imparare a farlo. Vogliono essere come i Velvet Underground. O qualcosa del genere.

È buio e sta nevicando. Le luci arancioni dei lampioni disegnano le loro sagome oblunghe sul marciapiede antistante l’ingresso del negozio.

Intorno c’è un via vai di gente e di automobili. Fa freddo e il rumore dei passi sulla neve si mescola al frastuono della città che sbuffa calore da ogni feritoia.

Un ultimo sguardo e i tre decidono di andare via, non prima però di aver scelto quale strumento suonare. Se ne vanno via con passo veloce e con in mente già le prime canzoni da suonare. Si chiameranno Galaxie 500 come un vecchio modello della Ford.

Ecco, questa è la storia di Damon, Naomi e Dean, o almeno a me piace immaginarla così.

Luca D’Ambrosio


A metà strada tra Dio ed Elvis




Area amministrazione