Categorie
musica

Dola J. Chaplin – To The Tremendous Road (2012)

-dola-j-chaplin-.jpg
Ci sono dischi così splendidamente anacronistici come To The Tremendous Road che sembrano usciti da un’altra dimensione temporale, come se improvvisamente fossimo tornati negli anni ‘80. Dischi che viaggiano in reale controtendenza rispetto a ciò che il mercato musicale offre, sia indie che mainstream. Quasi a voler riconsegnare il giusto ruolo alla musica rock. La strada. Quella strada che Dola J. Chaplin ha percorso in America con la propria chitarra alla maniera di un moderno hobo e da cui sono nati questi piccoli racconti di vita. Una strada enorme, polverosa, superba ma altrettanto difficile e insicura dalla quale però sono sbocciate gemme come Sails e Driving South che, come poche oggigiorno, vi sapranno toccare le corde del cuore. Un lavoro forse troppo raffinato negli arrangiamenti ma che tuttavia palesa una scrittura ineccepibile, quella di un giovane “brunch singer” nato in Italia che ha scritto canzoni che parlano del viaggio, della strada e dell’amore. Un album da ascoltare al crepuscolo, quando tutto intorno tace e i sogni sono alla portata di tutti. (Luca D’Ambrosio)


Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca un volo o una vacanza conveniente.

468x60 Lente

Prenota online i voli economici eDreams!

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Pubblicità

Di Luca D'Ambrosio

L'amore per un disco è un sentimento reale