Categorie
luca d'ambrosio musica

Gli Atoms for Peace a Roma (16.07.2013)

Atoms-for-Peace-Roma-2013.jpg
Quello degli Atoms for Peace a Rock in Roma 2013 è stato un concerto dai suoni potenti, ipnotici e tribali capace di mescolare rock ed elettronica come pochi altri finora sono riusciti a fare. E pensandoci bene non poteva essere altrimenti visto che a far parte della superband ci sono personaggi come Flea, Mauro Refosco, Nigel Godrich, Joey Waronker e Thom Yorke, musicisti dal talento e dalle qualità inequivocabili che non hanno affatto disatteso il pubblico romano accorso numeroso all’Ippodromo delle Capannelle. Un’esibizione intensa e allo stesso tempo emozionante iniziata sulle note di Before Your Very Eyes e proseguita con Default, The Clock e Ingenue che, nel giro di venti minuti circa, mettono subito in chiaro uno stato di forma eccellente, con particolare attenzione a Yorke (canottiera e codino) e Flea (torso nudo e “pantaloncini”, se così si possono chiamare) che non smettono un solo minuto di agitarsi. È una performance catartica e travolgente, con la voce magnetica del leader degli Atoms for Peace che si rivela il “collante” perfetto di un muro sonoro in grado di fondere i Radiohead (quelli sperimentali, per intenderci) con l’Africa di Fela Kuti o, meglio ancora, con l’afrobeat: una specie di “tribalismo tecnologico” che, oltre a rapire il cuore, riesce anche a far dimenare i sederi; non a caso, infatti, Thom Yorke e soci hanno deciso di far aprire i propri concerti dagli Owiny Sigoma Band, gruppo londinese/keniota che coniuga magnificamente elettronica e musica africana. Insomma, quello di Roma è stato un live che non ha mai perso di intensità e pathos, nonostante un imprevisto tecnico che ha indotto la band ad abbandonare il palco per una decina di minuti; per poi riappropriarsene “alla grande” con Skip Divided, Paperbag Writer e Amok (giusto per citarne alcune), fino a chiudere la bella serata capitolina con Black Swan, sotto un cielo stellato e con un pubblico visibilmente soddisfatto.

Setlist – qui



Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Pubblicità

Di Luca D'Ambrosio

L'amore per un disco è un sentimento reale