Categorie
musica

Pillole quotidiane: Brown Eyed Georgia Darlin di Sammy Walker

sammy-walker-album-2016.jpg
Se chiudete gli occhi e mettete su Brown Eyed Georgia Darlin’ si ha la sensazione di essere al Greenwich Village negli anni ’60 e avere di fronte un giovane Bob Dylan alle prese con le sue prime canzoni.

Stessa voce nasale. Stesso approccio compositivo. Stessa attitudine, insomma.

In realtà lui si chiama Sammy Walker ed è nato nel 1952 dalle parti di Atlanta, Georgia.

Ha pubblicato il suo primo album a metà degli anni ’70 e questa “operazione nostalgia”, data alle stampe lo scorso aprile e che ho scoperto soltanto questa mattina, mi sta facendo compagnia fin dalle prime ore del giorno.

Un disco “già sentito” e senza pretese che mi piace ascoltare (e riascoltare) così com’è.

Oggi la “musica alternativa” può anche aspettare.

I nostri streaming



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento




Pubblicità

Di Luca D'Ambrosio

L'amore per un disco è un sentimento reale