Articolo

Bruce Sudano con l’album intitolato «Talkin’ Ugly Truth, Tellin’ Pretty Lies»

Bruce Sudano offre ai suoi fan un porto sicuro in cui riflettere sulle sfide e le gioie della vita, confermando il suo status di cantautore di grande talento e sensibilità.

Pubblicato da

Il cantautore statunitense Bruce Sudano torna sulla scena musicale con il suo nuovo album dal titolo Talkin’ Ugly Truth, Tellin’ Pretty Lies.

Sudano ha iniziato la sua carriera musicale all’età di 13 anni, suonando nella sua prima band e continuando poi a formarne di nuove nel corso degli anni. Dai The Silent Souls ai Brooklyn Dreams, con numerosi successi in classifica, Sudano ha dimostrato il suo talento sia come performer che come autore.

Durante la sua carriera internazionale ha scritto hit per artisti del calibro di Donna Summer, Dolly Parton, Reba McEntire e Michael & Jermaine Jackson, confermando la sua versatilità e il suo impatto nell’industria musicale.

Nel suo nuovo album, Sudano si è dedicato a un tema universale: il contrasto tra passato e futuro, mentre si vive nel presente. Affrontando le tensioni quotidiane, la vulnerabilità legata all’avanzare dell’età e l’accettazione di ciò che è inevitabile, l’artista statunitense offre una riflessione profonda e sincera sulle complessità della vita.

Una delle collaborazioni più significative dell’album è quella con la celebre Valerie Simpson nel brano Two Bleeding Hearts, un duetto emozionante che aggiunge ulteriore profondità alle tracce dell’album.

La produzione post-moderna dell’album, che mescola diverse texture sonore mentre rimane ancorata alla tradizione, è stata curata con attenzione per dare vita a un lavoro che supera i confini del genere.

Per quanto riguarda l’artwork, Sudano ha scelto l’artista americano Mike McGlaflin, il quale ha utilizzato un dettaglio di un dipinto di Donna Summer per catturare la delicatezza e le sfumature presenti in ogni brano dell’album.

Con Talkin’ Ugly Truth, Tellin’ Pretty Lies, Bruce Sudano offre ai suoi fan un porto sicuro in cui riflettere sulle sfide e le gioie della vita, confermando il suo status di cantautore di grande talento e sensibilità. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 9 Maggio 2024

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)