Phil Spector muore per complicazioni dovute al covid-19

Inventore del cosiddetto “Wall of sound”, Spector stava scontando in carcere una pena di 19 anni per l’omicidio del 2003 dell’attrice Lana Clarkson.

  • 1Minuto
  • 68Parole

Muore il 16 gennaio 2021, per complicazioni da covid-19, lo storico produttore discografico statunitense Phil Spector.

Inventore del cosiddetto “Wall of sound“, Spector stava scontando in carcere una pena di 19 anni per l‘omicidio del 2003 dell’attrice Lana Clarkson.

Phil Spector aveva 81 anni e il suo nome era legato ad artisti e formazioni quali Ronettes, Beatles, John Lennon, Leonard Cohen, Ike and Tina Turner (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.