Categorie
Concerti e festival a Milano (date) Cultura Eventi Musica Ultime Notizie

A Milano l’edizione 2021 della settimana dedicata alla musica

Dal 22 al 28 novembre 2021 torna a Milano la settimana dedicata alla musica con una formula ibrida in presenza e online.

Dopo il successo dell’edizione 2020 online – che ha visto 149 appuntamenti fra panel, webinar, workshop, incontri, concerti e dj set, oltre 50.000 ore viste e più di 500.000 visualizzazioni in diretta, 198 artisti, più di 300 professionisti coinvolti -, Milano Music Week torna dal 22 al 28 novembre 2021 con una formula ibrida, in presenza e online, per riunire ancora una volta nella settimana della musica per eccellenza i principali attori della filiera (artisti, autori, case discografiche, centri di formazione, promoter, associazioni musicali, operatori, tecnici), mettendo al centro temi attuali e scenari futuri verso una definitiva ripartenza del settore.

Dopo lo straordinario riscontro della edizione online di Milano Music Week 2020 stiamo lavorando ad un programma che possa unire le esperienze del mondo digitale all’atteso ritorno degli appuntamenti con il pubblico presente, che mancano da troppo tempo. Per questa grande sfida, con la partecipazione attiva dell’industria musicale e il coinvolgimento degli operatori del settore vogliamo costruire una settimana della musica che rappresenti l’inizio di una nuova epoca e la ripresa degli eventi musicali nella nostra città.

Luca de Gennaro, curatore artistico della Milano Music Week.

E, se per diversi mesi la pandemia ha messo a dura prova il mondo della musica – colpendo duramente gli artisti, i musicisti e i lavoratori del comparto live -, di fronte a questa crisi l’industria del settore sta provando a reagire e trasformarsi, forte di un “bisogno” di musica ancora più vivo e necessario da parte del pubblico.

La prossima edizione della Milano Music Week sarà quindi un’importante occasione di condivisione per guardare al futuro dell’industria musicale, sostenendo i tanti professionisti e le diverse realtà che ne fanno parte, e contribuendo alla definitiva ripartenza del settore, con l’obiettivo di riportare finalmente la musica al pubblico in tutte le sue forme. (La redazione)

Lascia un commento
Pubblicità