L’indie folk contemporaneo di S. Carey con l’album «Break Me Open»

«Break Me Open» arriva a quattro anni di distanza da «Hundred Acres» ed è stato registrato a Eau Claire, Wisconsin, con l’aiuto dei produttori e musicisti Chris Messina e Zach Hanson.

  • 1Minuto
  • 151Parole

Break Me Open è il quarto album in studio del talentuoso musicista statunitense S. Carey, il cui stile ha contribuito a rendere unico e riconoscibile il sound dei Bon Iver di Justin Vernon.

Il nuovo album parla del matrimonio fallito, della morte del padre e della crescita dei figli, ma anche di cambiamento e maturità con un tono positivo e mai disperato.

Break Me Open arriva a quattro anni di distanza da Hundred Acres ed è stato registrato a Eau Claire, Wisconsin, con l’aiuto dei produttori e musicisti Chris Messina e Zach Hanson.

In uscita il 22 aprile 2022 per Jagjaguwar, Break Me Open è un album maturo, scritto in modo impeccabile per gli amanti dell’indie folk contemporaneo. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.