L’indie folk contemporaneo di S. Carey con l’album «Break Me Open»

«Break Me Open» arriva a quattro anni di distanza da «Hundred Acres» ed è stato registrato a Eau Claire, Wisconsin, con l’aiuto dei produttori e musicisti Chris Messina e Zach Hanson.

Pubblicato da

Break Me Open è il quarto album in studio del talentuoso musicista statunitense S. Carey, il cui stile ha contribuito a rendere unico e riconoscibile il sound dei Bon Iver di Justin Vernon.

Il nuovo album parla del matrimonio fallito, della morte del padre e della crescita dei figli, ma anche di cambiamento e maturità con un tono positivo e mai disperato.

Break Me Open arriva a quattro anni di distanza da Hundred Acres ed è stato registrato a Eau Claire, Wisconsin, con l’aiuto dei produttori e musicisti Chris Messina e Zach Hanson.

In uscita il 22 aprile 2022 per Jagjaguwar, Break Me Open è un album maturo, scritto in modo impeccabile per gli amanti dell’indie folk contemporaneo. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 20 Febbraio 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)