The EEs con l’album «Temptations of Sound»

Un viaggio attraverso suoni cinematici, soul, latin, reggae, psych, acid jazz e trip hop.

Pubblicato da

Dopo 10 anni passati come compositore, co-produttore, arrangiatore e tastierista per le band nu jazz Kojato e Bahama Soul Club, nel 2020 André Neundorf inaugura il nuovo progetto The EEs insieme al compositore, produttore e chitarrista Claus Hartisch, facendo uscire un remix reggae del singolo Mango dei Bahama Soul Club

Questo era l’inizio di un viaggio attraverso molti stili diversi che vanno dai suoni cinematici al soul, latin, reggae, psych, acid jazz, fino al trip hop, nonché intermezzi di spoken word. Un collage personale e unico che pesca dall’ampio spettro degli anni ’60 e ’70 ma lo interpreta con un taglio contemporaneo.

The EEs aka The Eclectic Experiences ora presentano il risultato dei loro esperimenti con l’album di debutto Temptations Of Sound: 11 brani strumentali evocativi su cui si alternano 5 ospiti al microfono, tra ritmi tropicali ed ambientazioni da film, costruendo un ponte tra sonorità del passato e presente.  

L’album inizia con il latin jazz venato di afrobeat di Mother Earth che vede la partecipazione della cantante tedesca di origine nigeriana Juliet Ada, che appare su altri 3 brani, inclusa la (quasi) titletrack Temptation Of Sound, un brano cupo che mescola trip hop, dub e sonorità quasi western. 

C’è poi Cappuccino, noto frontman del progetto hip hop – jazz tedesco Jazzkantine, che è l’ospite su The Feel, una dolce fetta di roots-reggae, e di nuovo nell’unico duetto del disco, I Mean Soul con Reggie Worthy, un veterano del soul che è anche stato bassista per Ike & Tine Turner, e che presta la voce anche alle note blueseggianti di True Love

La cantante e attrice Maike Jacobs è presente nel soul cinematico di Slight & Small e la rilassata Indian Summer, mentre la cantante cubana Arema Arega apparein Con Sentimiento, un brano soul-jazz con echi di latin rock e psichedelia anni 70, che vede anche la partecipazione al flauto e le congas del musicista cubano Regis Molina

Temptations Of Sound mette insieme tante ispirazioni e sonorità per fornire quasi una colonna sonora, un tappeto musicale, o meglio, un‘esperienza eclettica, con gli EEs che fanno da guida. (Adaja Inira)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 30 Novembre 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)