Novi Ligure, calci e pugni contro la troupe di «Striscia la notizia». Insulti razzisti a Rajae Bezzaz

L’inviata di «Striscia la notizia» Rajae Bezzaz e il suo operatore sono stati aggrediti a Novi Ligure.

Pubblicato da

Venerdì 16 febbraio 2023, a Novi Ligure (Alessandria), l’inviata della trasmissione satirica Striscia la notizia, Rajae Bezzaz e il suo operatore sono stati brutalmente aggrediti mentre stavano conducendo un’inchiesta su un individuo noto per truffe legate alla vendita di biglietti per eventi.

Calci e pugni alla troupe

Il venditore seriale, precedentemente denunciato nel servizio del 5 giugno 2020, aveva dichiarato di possedere biglietti per eventi popolari, ma dopo la vendita spariva con i soldi. Tornati sul posto con prove concrete insieme a una segnalatrice, la situazione è degenerata rapidamente.

Gli insulti razzisti all’inviata Rajae Bezzaz

Rajae Bezzaz è stata colpita con calci e pugni, il cameraman è stato scaraventato a terra con violenza, e l’attrezzatura è stata danneggiata. Entrambi sono stati ricoverati in ospedale con una prognosi di 10 giorni. Durante l’aggressione, Bezzaz ha anche subito gravi insulti razziali. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 16 Febbraio 2024

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)