Categorie
Luca D'Ambrosio

«Promises» di Floating Points, Pharoah Sanders & The London Symphony Orchestra

Amore a prima vista. Anzi, al primo ascolto.

Mi sono innamorato di Promises subito dopo aver ricevuto il comunicato stampa. Esattamente dopo averlo ascoltato dall’inizio alla fine senza soluzione di continuità.

Non mi capita così spesso. L’ultima volta è successo con Un sogno di Maila di Amerigo Verardi.

Pubblicità