«Sharecropper’s Son» è il terzo album del cantante e chitarrista soul-blues Robert Finley

Pubblicato il 21 maggio 2021 da Easy Eye Sound, «Sharecropper’s Son» di Robert Finley vede la produzione di Dan Auerbach (The Black Keys).

  • 1Minuto
  • 103Parole

Nonostante la sua passione per la chitarra sia iniziata da bambino, Robert Finley (Louisiana, 1954) ha trascorso gran parte della sua carriera da musicista senza registrare dischi a suo nome.

Il suo primo album, Age Don’t Mean a Thing, risale infatti soltanto al 2016, al quale ha fatto subito seguire Goin’ Platinum! nel 2017.

A distanza di quasi quattro anni dalla sua ultima fatica discografica, il cantante e chitarrista soul-blues pubblica il terzo album dal titolo Sharecropper’s Son.

Uscito il 21 maggio 2021 per Easy Eye Sound, Sharecropper’s Son di Robert Finley vede la produzione di Dan Auerbach. Buon ascolto. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.