L’exotica contemporanea di Molly Lewis

La giovane artista australiana residente a Los Angeles, California, è una grande estimatrice di Alessandro Alessandroni, delle colonne sonore del Maestro Ennio Morricone e del cinema italiano.

Pubblicato da

Molly Lewis è nota per l’inconfondibile stile e modo di fischiare, tanto da essere stata accostata ai ricercatissimi specialisti del genere presenti sulle colonne sonore dei grandi film del passato.

La giovane artista australiana residente a Los Angeles, California, è una grande estimatrice di Alessandro Alessandroni, delle colonne sonore del Maestro Ennio Morricone e del cinema italiano.

Il 2 luglio 2021 pubblicherà per Jagjaguwar un nuovo lavoro discografico. Si tratta di un Ep di sei tracce intitolato The Forgotten Edge, un disco influenzato dai canoni dell’exotica di Les Baxter e Martin Denny, dalle inconfondibili colonne sonore degli spaghetti western e dal lucente glamour hollywodiano dei tardi ’50 e degli anni ’60.

Registrato a Los Angeles durante la quarantena del 2020 con una band di amici e musicisti che comprende Thomas Brenneck, Joe Harrison, Eric Hagstrom, Abe Rounds, Wayne Gordon, Gabriel Rowland, Leon Michels e Dave Guy, The Forgotten Edge è anticipato da Oceanic Feeling e dalla traccia che dà titolo al disco. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 13 Giugno 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)