Con i Sons of Kemet il futuro è black

«Black to the Future» è il quarto disco della formazione world/jazz afrobeat/sperimentale di Londra e il secondo per l’etichetta Impulse! Records.

  • 1Minuto
  • 83Parole

Dopo l’acclamato Your Queen Is A Reptile del 2018, i londinesi Sons of Kemet tornano nel 2021 con il loro nuovo album intitolato Black to the Future.

Black to the Future è il quarto disco della formazione world/jazz afrobeat/sperimentale britannica e il secondo per l’etichetta Impulse! Records.

Il nuovo disco dei Sons of Kemet vede la partecipazione di Kojey Radical, Moor Mother, Angel Bat Dawid, Joshua Idehen e D Double E. Buon ascolto. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.