Addio a Ian McDonald, membro fondatore dei King Crimson e Foreigner

McDonald era noto soprattutto per essere stato una figura chiave del rock progressivo, suonando sia il sassofono che le tastiere nei King Crimson.

  • 1Minuto
  • 111Parole

È morto mercoledì 9 febbraio 2022 a New York City, all’età di 75 anni, il polistrumentista inglese Ian McDonald, già fondatore dei King Crimson e Foreigner.

McDonald era noto soprattutto per essere una figura chiave del rock progressivo, suonando sia il sassofono che le tastiere nei King Crimson con il quali ha pubblicato l’iconico debutto del 1969 dal titolo In the Court of the Crimson King.

Qualche tempo più tardi, a metà anni Settanta, Ian McDonald fondò assieme al chitarrista Mick Jones il gruppo rock Foreigner.

La notizia della scomparsa del musicista è stata data soltanto oggi da alcuni magazine tra cui Rolling Stone. Le cause del decesso non sono state rese note. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.