Bruce Hornsby con «Sidelines». Ascolta il primo singolo estratto dal nuovo album «Flicted»

Il brano è stato scritto e prodotto in collaborazione con Blake Mills e Ariel Rechstais (produttore dal tocco d’oro già al lavoro con Vampire Weekend, Haim e Sky Ferreira)

  • 2Minuti
  • 324Parole

Bruce Hornsby in team con Ezra Koening e Blake Mills ha composto la bellissima Sidelines, primo estratto dal nuovo album Flicted in uscita il 27 maggio 2022 per Zappo Productions/Thirty Tigers

Sidelines parla di varie forme di isteria, dal processo alle streghe di Salem nel 1600 fino a quello attuale legato alla Pandemia, il tutto attraverso il colto linguaggio pop a cui ci ha abituati Bruce Hornsby nel corso della sua lunghissima carriera. 

Il brano è stato scritto e prodotto in collaborazione con Blake Mills e Ariel Rechstais (produttore dal tocco d’oro già al lavoro con Vampire Weekend, Haim e Sky Ferreira).

Il nuovo album, Flicted, è stato registrato l’estate scorsa e completa la trilogia iniziata da Bruce con Absolute Zero nel 2019 e continuata nel 2020 con Non-Secure Collection. I tre dischi sono basati su idee e spunti che Hornsby ha avuto mentre curava delle sonorizzazioni per il regista Spike Lee.

Il nuovo lavoro discografico sulla lunga distanza è stato prodotto dallo stesso Hornsby in compagnia di Tony Berg, con la collaborazione di Ariel Rechtshaid e Wayne Pooley, e oltre ai Vampire Weekend contiene un featuring con la musicista e attrice Danielle Haim e contributi del compositore Rob Moose.

Bruce Hornsby è uno dei più importanti musicisti degli ultimi 50 anni, dai fortunati esordi del bestseller The Way It Is del 1986 ai dischi contaminati da pop, rock, prog, bluegrass e r&b prodotti nel corso della sua lunghissima carriera.

Nel corso degli ultimi anni le nuove generazioni hanno fatto la fila per partecipare ai suoi album, una lunga che comprende Bon Iver, Haim, Vampire Weekend, Modest Mouse, Vernon Reid, Jamila Woods e molti altri.

In attesa della pubblicazione di Flicted, ascolta Sidelines, primo singolo estratto dal nuovo disco del musicista statunitense. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.