Taylor Swift è la Global Recording Artist IFPI del 2022

La cantautrice americana vince per la terza volta il prestigioso premio dell'IFPI, l'organizzazione che rappresenta l'industria discografica nel mondo.

Pubblicato da

Riceviamo e pubblichiamo oggi, 22 febbraio 2023, il seguente comunicato dalla Federazione Industria Musicale Italiana.

IFPI, l’organizzazione che rappresenta l’industria discografica nel mondo, nomina oggi Taylor Swift come la vincitrice del premio Global Recording Artist 2022: si tratta della terza volta per la superstar americana, un record nella storia del premio IFPI, che copre l’intero corpus di opere e viene calcolato in base alla performance mondiale durante l’anno nei formati musicali digitali e fisici, dagli stream ai vinili.
Negli anni passati Taylor Swift è stata una presenza regolare nella IFPI Global Artist Chart, piazzandosi prima nel 2014 e nel 2019, seconda nel 2021 dietro i BTS, e classificandosi nella Top 10 negli anni 2015, 2017 e 2020. L’uscita del suo ultimo album Midnights nell’ottobre 2022 ha determinato il suo ritorno in cima alla chart IFPI.
Il resto del podio vede i BTS secondi (si tratta del loro terzo anno consecutivo nella Top 3, dopo le vittorie nel 2020 e nel 2021) e Drake in terza posizione con la sua quinta apparizione nella Top 3 dall’inizio della classifica.
L’IFPI Global Recording Artist Chart continua a riflettere la varietà degli artisti che trovano successo globale nell’industria di oggi. La superstar portoricana Bad Bunny è ad esempio arrivata al quarto posto: è il primo artista latino-americano a entrare nella Top 5 ed è la posizione più alta mai raggiunta per un artista che si esibisce prevalentemente in spagnolo.

FIMI

Top 10 Global Recording Artists 2022

  1. Taylor Swift
  2. BTS
  3. Drake
  4. Bad Bunny
  5. The Weeknd
  6. Seventeen
  7. Stray Kids
  8. Harry Styles
  9. Jay Chou
  10. Ed Sheeran

Al nono posto, Jay Chou è diventato il primo artista taiwanese ad apparire nella classifica, grazie alla sua solida popolarità in Cina e nel sud-est asiatico. Ed è stato anche un anno impressionante per la scena sudcoreana, con più artisti di qualsiasi altra nazionalità ad apparire nella Top 10 per la prima volta in assoluto: I BTS sono infatti stati raggiunti da Seventeen e Stray Kids, rispettivamente al sesto e settimo posto.
La IFPI Global Recording Artist of the Year è l’unica classifica in grado di misurare accuratamente il consumo in tutti i formati (incluse le piattaforme streaming, gli album digitali e fisici, le vendite di singoli) in tutti i paesi. Il risultato è ponderato in base al valore relativo di ciascun metodo di consumo.

FIMI

A questo proposito ricordiamo il recente omaggio di Victor Sane alla talentuosa artista statunitense con il singolo Taylor Swift. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 22 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)