Kvaratskhelia, il fenomeno più desiderato dai grandi club di calcio

Da "next big thing" a "fuoriclasse indiscusso", Kvaratskhelia oggi è senza dubbio il calciatore più desiderato dai grandi club internazionali.

Pubblicato da

Il 23 agosto del 2022, in un articolo pubblicato su un sito che si occupa di calcio, avevo descritto Khvicha Kvaratskhelia (nome ancora adesso pressoché impronunciabile per chi scrive) come «quasi sicuramente la “next big thing” del calcio italiano (e non solo)».

A distanza di un anno, alla luce di quanto visto, posso tranquillamente affermare che il calciatore del Napoli è attualmente uno dei maggiori talenti del campionato di calcio italiano e mondiale.

Nel pezzo dello scorso anno scrivevo:

Khvicha Kvaratskhelia (nome pressoché impronunciabile per chi scrive e, forse, anche per molti di voi) è quasi sicuramente la “next big thing” del calcio italiano (e non solo). Nato a Tbilisi nel 2001 e con un esordio di carriera nella Dinamo Tbilisi, il giovane centrocampista/attaccante georgiano è approdato al Napoli, alla corte del presidente De Laurentiis, senza tuttavia suscitare grandi clamori. Un acquisto che si sta rivelando invece importante e lungimirante e che sta già facendo sognare società e pubblico partenopei dopo appena due giornate di campionato. Con i suoi goal e le sue prodezze, Kvaratskhelia (giuro di essermi sforzato anche a pronunciarlo) si è dunque dimostrato per il Napoli un acquisto azzeccato e straordinario, entusiasmando tifosi e sportivi. Elegante, veloce e abile nei movimenti, imprevedibile e geniale nelle soluzioni, Khvicha è un calciatore dal fisico longilineo e dalla spiccata personalità che si candida a diventare una delle rivelazioni della Serie A e, se continua di questo passo, anche del calcio internazionale. Perché se il buongiorno si vede dal mattino…

Joseph Bandini (Tuttocampo, 23 agosto 2022)

Da “next big thing” a “fuoriclasse indiscusso”, Kvaratskhelia oggi è senza dubbio il calciatore più desiderato dai grandi club internazionali. (Joseph Bandini)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 23 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)