Le praterie infinite di Jess Williamson. «Time Ain’t Accidental» è il nuovo album

Negli ultimi anni Jess Williamson si è imposta come una delle più interessanti voci del folk dai richiami country e psichedelici, la nuova eroina dell’Americana.

Pubblicato da

Praterie infinite e onde dell’oceano. Lunghi viaggi e distese autostradali. Danza, fumo, sesso e desiderio fisico. Sono queste le immagini centrali del nuovo album di Jess Williamson dal titolo Time Ain’t Accidental, che parla di desideri terreni. 

L’album è stato composto da Jess Williamson stessa dopo la fine della lunga relazione con il suo storico partner, amante nella vita e compositore e musicista con lei per i dischi precedenti.

Jess si è così trovata da sola a Los Angeles durante la pandemia affrontando emozioni e temi contrastanti come la perdita dell’amore e l’isolamento.

Il nuovo Time Ain’t Accidental, che evoca gli iconici paesaggi western del Texas in cui è cresciuta Jess Williamson, è quanto di meglio possa offrire l’Americana contemporanea. A tal proposito pensate a una Linda Rondstadt minimale e alle stupende composizioni di Emmylou Harris con Daniel Lanois.

In uscita il 9 giugno 2023 Time Ain’t Accidental è il quarto album della Williamson, il terzo per Mexican Summer dopo l’ottimo Sorceress del 2020. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 3 Maggio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)