Categorie
Musica Streaming Ultime Notizie Video

Da Dola J. Chaplin a Dola passando per i Thee Elephant. La nuova vita artistica di Aldo Iacobelli con Undamento, l’etichetta di Coez

“Non si esce vivi” è il nuovo singolo scritto e interpretato da Dola con Coez.

Il passaggio da Dola J. Chaplin (cantautore folk rock) a Dola (musicista pop) per Aldo Iacobelli (così all’anagrafe di Casalvieri) non deve essere stato affatto semplice.

Un travaglio mentale e fisico che è passato prima per le spirali psichedeliche dei Thee Elephant fino ad approdare a una nuova e atipica dimensione sonora in bilico tra elettronica, breakbeat, rnb e itpop.

Un percorso che ha portato il cantautore di stanza a Roma a nuove produzioni distanti anni luce dal bucolico To the Tremendous Road (2012) o dal lisergico Thee Elephant (2014) oppure dal successivo e mai pubblicato album indie rock dal titolo provvisorio The Drug Years.

Una maturità o semplicemente un cambio di rotta agognato e trovato quasi per caso dopo aver incontrato Undamento, l’etichetta del ben noto e organizzato Coez, con la quale ha iniziato una nuova vita artistica, togliendo nel nome prima quel “Chaplin” e poi quella “J”, diventando così semplicemente Dola.

Nel 2019 esce dunque Mentalità, album di debutto prodotto quasi totalmente da mntl aka Leonardo Milani, mentre nel 2020 Dola annuncia il suo nuovo progetto (sempre per Undamento) dal titolo Cultura Mixtape, del quale farà parte anche Non si esce vivi, brano scritto e interpretato assieme a Re Mida Coez, prodotto da Frenetik&Orang3 e in uscita il 17 luglio.

In attesa del nuovo singolo è possibile ascoltare – sempre da Cultura MixtapeVenerdì, traccia interpretata con See Maw e Dado Freed. Buon ascolto. (La redazione)

Pubblicità