DJ Muggs, uno dei più grandi producer hip hop americani, pubblica l’album «Dies Occidendum»

DJ Muggs è uno dei pochi producer hip hop ad aver collaborato con star di primo ordine come Dr. Dre, Ice Cube, Chuck D, GZA, Mobb Deep, MF Doom, Freddie Gibbs, Roc Marciano e molti altri.

Pubblicato da

Il famoso musicista e produttore hip hop americano Lawrence Muggerud, ribattezzato per l’occasione DJ Muggs the Black Goat, ha realizzato 10 tracce strumentali nell’oscuro e inimitabile stile che ha reso unico il suo lavoro negli ultimi 30 anni.

Dies Occidendum, pubblicato il 12 marzo 2021 da Sacred Bones, non è solo il nuovo album di uno dei più importanti produttori hip hop americani, ma anche il ritorno ai fasti e alle atmosfere delle prime produzioni del suo progetto Soul Assassins.

DJ Muggs, noto per il ruolo che ha avuto sin dagli esordi nel successo dei Cypress Hill, pubblica dischi e singoli da solista sin dal 1997, anno in cui uscì il primo capitolo della saga Soul Assassins.

DJ Muggs è uno dei pochi producer hip hop ad aver collaborato con star di primo ordine come Dr. Dre, Ice Cube, Chuck D, GZA, Mobb Deep, MF Doom, Freddie Gibbs, Roc Marciano e molti altri. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 12 Marzo 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)